Ecuador. Scotto (Cefa onlus): vince il popolo e non finisce qui

14.10.2019 - Agenzia DIRE

Ecuador. Scotto (Cefa onlus): vince il popolo e non finisce qui

“Una vittoria del popolo” e “un passo avanti verso il ritorno alla normalità”, nella consapevolezza però che in Ecuador “non finisce qui”: così Fabio Scotto, cooperante a Quito con la onlus Cefa, sulla decisione del governo del presidente Lenin Moreno di reintrodurre i sussidi che tenevano bassi i prezzi della benzina.

“Alla fine del dialogo tra i dirigenti indigeni e il governo si decide di revocare il decreto che azzerava i contributi per la benzina e di formare una commissione mista per definire un nuovo decreto” ha sottolineato Scotto, in un post pubblicato sui social network nella serata ecuadoriana, la notte in Italia, dopo dieci giorni di cortei di piazza con disordini, arresti e vittime. “E’ una vittoria del popolo, che chiaramente cessa le proteste e un passo avanti verso il lento ritorno alla normalità”. Secondo Scotto, “non finisce qui, ma in Ecuador stasera andiamo a letto un pochino più sereni”.

Cefa è presente da anni in Ecuador con progetti per lo sviluppo, in particolare in ambiente rurale. In corso fino al 2021 progetti a sostegno di una rete di produttori di cacao, caffè e quinoa nelle province di Sucumbíos, Orellana, Napo, Manabí e Chimborazo.

Categorie: Diritti Umani, Sud America
Tags: , , ,

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

DIRETTA mobilitazioni ogni giorno a Santiago 10.12.19

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.