Mercoledì 12 giugno 2019 dalle ore 17:00 alle 21:00

ChiAmaMilano, via Laghetto 2, 20122 Milano

Organizzato da Empatia e Ascolto Profondo

“Le parole possono essere finestre che ci aprono all’altro oppure muri che ci separano” (cit. Le parole sono finestre – Marshall B. Rosenberg)

Guardare l’umanità che c’è dietro alle azioni che non ci piacciono, trasformare l’immagine del nemico con il linguaggio dei bisogni… non per accettare passivamente, ma per comprendere e trovare una nuova forza condivisa e con essa andare verso ciò che è vitale in questo presente.

Esploriamo in maniera pratica la comunicazione nonviolenta, ovvero la comunicazione empatica, come uno strumento che possiamo utilizzare per connetterci, esprimerci onestamente e ascoltare l’altro con la stessa onestà, scoprendo che anche nel conflitto possiamo trovare nuove forme di connessione.

Prenotazioni e informazioni negozio civico chiamamilano,

Oppure mail a massimo.leoncini@gmail.com

Telefono 3356081445 Massimo