Milano, Marcia pacifica per la Pace e l’Indipendenza Monetaria dei Paesi dell’Africa

21.05.2019 - Cristina Mirra

Milano, Marcia pacifica per la Pace e l’Indipendenza Monetaria dei Paesi dell’Africa

Il franco CFA è la moneta comune di molti Paesi africani un tempo appartenenti all’ex-impero coloniale francese.

Nasce con gli accordi di Bretton Woods del 1945, come valuta comune delle colonie francesi in Africa il FCFA (acronimo di Colonies Françaises d’Afrique).

Ciò di fatto è da tutti gli africani, considerato come il braccio armato del neocolonialismo geopolitico e finanziario messo in piedi dall’Occidente. Il franco CFA è la valuta ufficiale dell’Unione economica e monetaria dell’Africa occidentale (UEMOA) e della Comunità economica e monetaria dell’Africa centrale (CEMAC) ed è ancorato all’euro secondo una parità fissa decisa proprio dalla Francia.

È Parigi che stampa le banconote FCFA ed è sempre Parigi che garantisce la convertibilità del franco con l’euro, in modo pressoché illimitato.

In cambio, i Paesi africani che utilizzano il CFA hanno l’obbligo di depositare il 50% delle loro riserve in valuta estera presso il Tesoro francese, che ricordiamolo, non ha potere di stampare la sua propria moneta, è quindi inammissibile che possa stampare le banconote di ben 14 paesi africani, è quindi prima di tutto, responsabilità dei nostri dirigenti fare valere la nostra sovranità da un lato, e da altro, è anche la nostra responsabilità, noi, popolo africano di fare sentire la nostra voce, per questo motivo vi invitiamo a due eventi significativi:

  1. Venerdì 24 maggio 2019 dalle ore 16.00 alle ore 19.00

CONFERENZA SUL COLONIALISMO MONETARIO IN AFRICA

Aula T 11 – Università statale. Piazza Indro Montanelli 1 – Sesto Marelli Milano (MM1)

CODAI ‐ Comitato Della Diaspora Africana In Italia ‐ Via Maestri Campionesi 26, 20135 Milano ‐ TEL: 3515357749 ‐

Con la partecipazione del:

Prof. NICOLAS AGBOHOU

Prof. di economia all’università di Versailles Saint-Quentin-en-Yvelines – Parigi

Dr. BOGA SAKO

Ricercatore all’università di Bouake (Costa D’Avorio) ed esperto in Diritti Umani.

  1. Sabato 25 maggio 2019

Marcia pacifica dalle ore 10.00

Partenza da Piazza Duca d’Aosta (Milano centrale)

Arrivo in Piazza Oberdan (Milano), dove sarà allestito un palco animato da diversi esponenti ed intellettuali africani.

Questa marcia vuol essere una chiara presa di posizione del popolo africano contro gli accordi di Bretton Woods, e risvegliare nei nostri dirigenti la necessità di cambiare passo verso una vera sovranità monetaria, geopolitica, e socio-finanziaria.

CONTATTI UFFICIO STAMPA

Patricia Bayoro –  Tel 351 535 7749 – Email patricia.bayoro@gmail.com

Jules Nana – Tel 347 138 7649 – Email julesnana@hotmail.it

Categorie: Africa, Comunicati Stampa, Economia
Tags: , , ,

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.