Cuba, vignettisti contro blocco USA: fate humour, non guerra

03.04.2019 - Agenzia DIRE

Quest'articolo è disponibile anche in: Spagnolo

Cuba, vignettisti contro blocco USA: fate humour, non guerra

Vignettisti di tutto il mondo hanno lanciato un’iniziativa contro la legge Helms-Burton, con cui dal 1995 gli Stati Uniti hanno decretato il blocco totale degli scambi con Cuba.

Una tempesta di tweet, “cinguetii” collegati e concatenati tra loro, è stata scatenata dagli artisti della Biennale cubana di umorismo grafico. Dall’isola i vignettisti hanno pubblicato online decine di disegni e caricature, ironizzando sulle politiche Usa nei confronti dell’Avana. Giunta alla XXI edizione, la manifestazione si intitola ‘Humanos con derechos’, ‘Umani con diritti’ ed e’ in corso a San Antonio de los Banos, 35 chilometri a sud della capitale.

Alla kermesse, oltre a molti caricaturisti cubani, stanno partecipando artisti da Brasile, Argentina, Cina, Uzbekistan, Iran, Portorico, India, Germania, Colombia, Spagna, Egitto, Serbia, Stati Uniti, Peru’, Ucraina e Polonia.

“Hacer lo humor, no hacer la guerra”, “Fare umorismo, non fare la guerra”, è lo slogan scandito all’inaugurazione del festival.

 

Categorie: America Centrale, Comunicati Stampa, Cultura e Media
Tags: , ,

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

 

Solidarietà ai tempi del Coronavirus

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.