Fridays for Future: 25.000 a Berlino con Greta Thunberg

31.03.2019 - Berlino - Reto Thumiger

Quest'articolo è disponibile anche in: Inglese, Spagnolo, Francese, Tedesco, Greco

Fridays for Future: 25.000 a Berlino con Greta Thunberg

Più di 25.000 persone, per lo più ragazzini e studenti, si sono riunite nuovamente a Berlino per dare espressione visibile e udibile allo sciopero per il clima “Friday for Future”.

La maggior parte dei partecipanti non arrivava all’altezza dei miei occhi, in quanto non erano ancora cresciuti completamente. Ecco perché la maggior parte dei cartelli di cartone erano proprio di fronte a me. A parte l’aspetto fisico, mi sono sentito come un nano con la mia generazione di fronte alla gioia, alla determinazione e alla volontà di questi bambini e giovani di assumersi la responsabilità e il futuro nelle proprie mani.

“Siamo la generazione che può e deve cambiare il caos climatico”, ha detto l’attivista Luisa Neubauer, “perché siamo più globali, collegati e agili della generazione precedente”.

Anche la promotrice del movimento mondiale, la sedicenne attivista svedese per la protezione del clima Greta Thunberg, ha partecipato all’azione di protesta a Berlino, dove ha tenuto un discorso alla chiusura del raduno davanti alla Porta di Brandeburgo.

Ha poi visitato l’Istituto di Potsdam per la ricerca sull’impatto climatico (PIK) insieme a Lisa Neubauer e ha incontrato gli scienziati per parlare della ricerca sul clima, del cambiamento e delle sue conseguenze.

Sabato scorso, Greta Thunberg ha ricevuto il Golden Camera Special Award, che ha dedicato a coloro che hanno sostenuto la foresta di Hambach e per far si che i combustibili fossili rimangono nel suolo. Alla serata di gala, che è stata trasmessa in diretta su ZDF, il secondo canale televisivo nazionale, Greta ha invitato i personaggi famosi presenti e anche quelli meno famosi a usare la loro grande influenza su così tante persone e a lavorare per la protezione del clima.

È uno strano mondo in cui i bambini devono sacrificare la loro educazione per protestare contro la distruzione del loro futuro, ha detto la Thunberg. E in cui i personaggi famosi non si sono impegnati nella protezione dell’ambiente e del clima perché “non avrebbero più  potuto volare in giro per il mondo per visitare i loro ristoranti preferiti, le loro spiagge e i loro seminari di yoga”.

Mentre camminavo lungo la manifestazione per la protezione del clima di venerdì e guardavo i volti degli altri partecipanti, ho sentito nella mia testa come un’eco delle parole di Silo (Mario Rodríguez Cobos) nel suo discorso del 2004: “Ma niente di quello che dico sarà ascoltato. Ciò nonostante, gli stessi avvenimenti faranno sì che […..] i figli rimproverino ai genitori la loro ipocrisia; che ognuno rimproveri sé stesso per la contraddizione che genera in sé e in coloro che lo circondano.

Siamo alla fine di un oscuro periodo storico e ormai nulla sarà come prima. Poco a poco comincerà a scorgersi il chiarore dell’alba di un nuovo giorno; le culture cominceranno a capirsi, i popoli sperimenteranno un’ansia crescente di progresso per tutti comprendendo che il progresso di pochi finisce per essere il progresso di nessuno. Sì, ci sarà pace e per necessità si comprenderà che comincia a profilarsi una nazione umana universale.”

Fridays for Future: 25000 demonstrieren mit Greta Thunberg in Berlin für KlimastreikFridays for Future: 25000 demonstrieren mit Greta Thunberg in Berlin für Klimastreik Fridays for Future: 25000 demonstrieren mit Greta Thunberg in Berlin für Klimastreik Fridays for Future: 25000 demonstrieren mit Greta Thunberg in Berlin für Klimastreik Fridays for Future: 25000 demonstrieren mit Greta Thunberg in Berlin für Klimastreik Fridays for Future: 25000 demonstrieren mit Greta Thunberg in Berlin für Klimastreik Fridays for Future: 25000 demonstrieren mit Greta Thunberg in Berlin für Klimastreik Fridays for Future: 25000 demonstrieren mit Greta Thunberg in Berlin für Klimastreik Fridays for Future: 25000 demonstrieren mit Greta Thunberg in Berlin für Klimastreik Fridays for Future: 25000 demonstrieren mit Greta Thunberg in Berlin für Klimastreik Fridays for Future: 25000 demonstrieren mit Greta Thunberg in Berlin für Klimastreik Fridays for Future: 25000 demonstrieren mit Greta Thunberg in Berlin für Klimastreik Fridays for Future: 25000 demonstrieren mit Greta Thunberg in Berlin für Klimastreik Fridays for Future: 25000 demonstrieren mit Greta Thunberg in Berlin für Klimastreik Fridays for Future: 25000 demonstrieren mit Greta Thunberg in Berlin für Klimastreik Fridays for Future: 25000 demonstrieren mit Greta Thunberg in Berlin für Klimastreik Fridays for Future: 25000 demonstrieren mit Greta Thunberg in Berlin für Klimastreik Fridays for Future: 25000 demonstrieren mit Greta Thunberg in Berlin für Klimastreik Fridays for Future: 25000 demonstrieren mit Greta Thunberg in Berlin für Klimastreik Fridays for Future: 25000 demonstrieren mit Greta Thunberg in Berlin für Klimastreik Fridays for Future: 25000 demonstrieren mit Greta Thunberg in Berlin für Klimastreik Fridays for Future: 25000 demonstrieren mit Greta Thunberg in Berlin für Klimastreik Fridays for Future: 25000 demonstrieren mit Greta Thunberg in Berlin für Klimastreik Fridays for Future: 25000 demonstrieren mit Greta Thunberg in Berlin für Klimastreik Fridays for Future: 25000 demonstrieren mit Greta Thunberg in Berlin für Klimastreik Fridays for Future: 25000 demonstrieren mit Greta Thunberg in Berlin für Klimastreik Fridays for Future: 25000 demonstrieren mit Greta Thunberg in Berlin für Klimastreik Fridays for Future: 25000 demonstrieren mit Greta Thunberg in Berlin für Klimastreik Fridays for Future: 25000 demonstrieren mit Greta Thunberg in Berlin für Klimastreik Fridays for Future: 25000 demonstrieren mit Greta Thunberg in Berlin für Klimastreik Fridays for Future: 25000 demonstrieren mit Greta Thunberg in Berlin für Klimastreik Fridays for Future: 25000 demonstrieren mit Greta Thunberg in Berlin für Klimastreik Fridays for Future: 25000 demonstrieren mit Greta Thunberg in Berlin für Klimastreik Fridays for Future: 25000 demonstrieren mit Greta Thunberg in Berlin für Klimastreik Fridays for Future: 25000 demonstrieren mit Greta Thunberg in Berlin für Klimastreik Fridays for Future: 25000 demonstrieren mit Greta Thunberg in Berlin für Klimastreik Fridays for Future: 25000 demonstrieren mit Greta Thunberg in Berlin für Klimastreik

Fotoreportage: Reto Thumiger, Pressenza

Appendice redazionale:
Il discorso di Greta Thunberg dalla sua pagina Facebook
Il mio discorso di stasera al Goldene Kamera di Berlino. Non è ancora disponibile la registrazione senza il doppiaggio in tedesco…..
quindi eccolo qui:
Dedico questo premio alle persone che lottano per proteggere la foresta di Hambach. E agli attivisti di tutto il mondo che lottano per far rimanere i combustibili fossili nel suolo.
Viviamo in un mondo strano. Dove la scienza in modo unitario ci dice che siamo a circa 11 anni di distanza dallo scatenare una reazione a catena irreversibile fuori dal controllo umano che probabilmente sarà la fine della nostra civiltà come la conosciamo.
Viviamo in uno strano mondo in cui i bambini devono sacrificare la propria educazione per protestare contro la distruzione del loro futuro.
Dove le persone che meno hanno contribuito a questa crisi sono quelle che saranno più colpite.
Dove i politici dicono che è troppo costoso salvare il mondo, mentre si spendono miliardi di euro per sovvenzionare i combustibili fossili.
Viviamo in uno strano mondo dove nessuno osa guardare oltre i nostri attuali sistemi politici, anche se è chiaro che le risposte che cerchiamo non si troveranno nella politica di oggi.
Dove alcune persone sembrano essere più preoccupate per la presenza a scuola di alcuni bambini che per il futuro dell’umanità.
Dove ognuno può scegliere la propria realtà e comprare la propria verità.
Dove la nostra sopravvivenza dipende da un piccolo bilancio del carbonio che sta scomparendo rapidamente. E quasi nessuno sa che esiste.
Viviamo in un mondo strano. Dove pensiamo di poter comprare o costruire la nostra via d’uscita da una crisi che è stata creata comprando e costruendo cose.
Dove una partita di calcio o un gala cinematografico attira l’attenzione dei media più della più grande crisi che l’umanità abbia mai affrontato.
Dove celebrità, star del cinema e della musica che si sono opposte a tutte le ingiustizie non si batteranno per il nostro ambiente e per la giustizia riguardo al clima, perché non potrebbero più volare in giro per il mondo a visitare i loro ristoranti, le loro spiagge e i loro ritiri di yoga preferiti.
Per evitare un crollo climatico catastrofico bisogna fare ciò che sembra impossibile. E questo è ciò che dobbiamo fare.
Ma la verità è questa: non possiamo farcela senza di voi che siete nel pubblico qui stasera.
La gente vi celebra come Dei. Voi influenzate miliardi di persone. Abbiamo bisogno di voi.
Potete usare la vostra voce per aumentare la consapevolezza di questa crisi globale. Potete aiutare a trasformare gli individui in movimenti. Potete aiutarci a svegliare i nostri leader – e far loro sapere che la nostra casa è in fiamme.
Viviamo in un mondo strano.
Ma è il mondo che la mia generazione ha ereditato. È l’unico mondo che abbiamo.
Ora ci troviamo a un bivio nella storia.
Stiamo fallendo, ma non abbiamo ancora fallito.
Possiamo ancora risolvere il problema.
Dipende da noi.

Traduzione dall’inglese di Silvia Nocera

Categorie: Ecologia ed Ambiente, Fotoreportages, Politica, Umanesimo e Spiritualità
Tags: , , ,

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


video 10 anni Pressenza

Eventi 10 anni di Pressenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.