Migranti, DemA a Open Arms: “Venite a Napoli, il porto sarà sempre aperto per salvare vite umane”

22.12.2018 - Napoli - Redazione Italia

Migranti, DemA a Open Arms: “Venite a Napoli, il porto sarà sempre aperto per salvare vite umane”

“Siamo pronti ad accogliere i 311 migranti sopravvissuti grazie ai soccorritori di Open Arms, il porto di Napoli è e sarà sempre aperto per salvare vite umane”. Lo affermano in una nota i vertici del movimento politico demA, in primis il presidente Luigi de Magistris.

Una nota con cui si risponde positivamente all’appello lanciato via Twitter dai volontari dell’ong spagnola Proactiva, i quali nelle ultime ore hanno strappato da morte certa centinaia di migranti a bordo di tre navi a rischio naufragio nel Mediterraneo e che ora cercano un porto in cui attraccare dopo il rifiuto di Malta.

“Il Ministro dell’Insicurezza – sostiene il movimento demA – tenta di distogliere l’opinione pubblica dalla catastrofe politica della Legge di Bilancio che non c’è, e torna a parlare di trafficanti di essere umani, rispolverando il suo vocabolario xenofobo. E’ giunto il momento di disubbidire a questo razzismo di Stato, di non girarsi dall’altra parte e divenire complici di questa barbarie. Ed è per questo – conclude demA – che diciamo ai volontari della Open Arms: avvicinatevi pure alle nostre acque territoriali, verremmo a prendervi noi, poi vedremo se Salvini e Tonienelli avranno il coraggio di fermarci”.

Fonte: L’ufficio stampa di demA

Categorie: Comunicati Stampa, Diritti Umani, Europa
Tags: , , , ,

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Search

Racconti della Resistenza

Racconti della Resistenza

Il canale Instagram di Pressenza

Catalogo dei Documentari

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.