Caporalato, Civati (Possibile): Svuotare ghetti? Riempiamo ispettorato lavoro

08.08.2018 - Redazione Italia

Quest'articolo è disponibile anche in: Spagnolo

Caporalato, Civati (Possibile): Svuotare ghetti? Riempiamo ispettorato lavoro
(Foto di Radio Alfa via Flickr.com)
“Svuotare i ghetti come dice Salvini? Prima di tutto è urgente riempire l’Ispettorato del Lavoro di ispettori: 2.832 unità in forza all’Ispettorato del Lavoro, di cui 2.100 effettivamente operative. Con questa suddivisione: 1.182 ispettori in capo all’Inps, solo 299 in forza all’Inail. È evidente l’impossibilità a svolgere il compito richiesto”. Lo dichiara Giuseppe Civati, fondatore di Possibile, riprendendo la denuncia fatta dalla campagna giustapaga.it, coordinata da Davide Serafin, in riferimento ai controlli fatti nel settore agricolo.
“Nel 2017 – aggiunge Civati – l’Ispettorato del Lavoro, su 7265 ispezioni in aziende agricole, ha individuato 5522 lavoratori irregolari di cui 3549 in nero. Il tasso di irregolarità è sempre superiore al 50%. I carabinieri hanno individuato 387 lavoratori in condizioni di sfruttamento e arrestato 31 persone. Con questi numeri è difficile combattere il caporalato a Foggia”.
Ufficio stampa Possibile

 

Categorie: Comunicati Stampa, Diritti Umani, Europa, Politica
Tags: , ,

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Search

Il canale Instagram di Pressenza

Catalogo dei Documentari

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.