Todi Week: una settimana proiettata nel futuro

27.06.2018 - Todi - Redazione Italia

Quest'articolo è disponibile anche in: Spagnolo

Todi Week: una settimana proiettata nel futuro
(Foto di Federica Fratini)

Si conclude sabato presso la Sala del Consiglio la Todi Week. Una settimana di esperienza interdisciplinare dispiegata attraverso conferenze, tavole rotonde e laboratori. Un programma  eccezionale  che ha coinvolto scienziati, artisti e filosofi del calibro di Ernesto Burgio, Cliff Saron, Michel Bitbol, Renuka Singh, Federico Faggin, Hortense Reintjens, Nino Galloni, Augusto Sabbatini Shantena e molti altri.  L’evento, cui hanno partecipato un centinaio di persone provenienti da oltre 15 paesi, sarà omaggiato dalla partecipazione del Sindaco Ruggiano della splendida cittadina storica a salutare un avvenimento tanto importante per uscire dall’attuale medioevo culturale e dare inizio a un  nuovo rinascimento.

Nel sito dell’ Associazione di promozione sociale  “Cortona Friends” www.cortonafriends.org si legge: “proprio in un periodo di oscurità, è necessario mantenere una fiammella viva…”.

Senza dubbio stiamo vivendo un’era particolarmente difficile, caratterizzata da disastri ecologici, terrorismo, povertà diffusa, un’inarrestabile migrazione, intolleranza e violenza di ogni tipo che non escludono il rischio di una catastrofe nucleare. Tutto ciò è il risultato di problemi sistemici profondi,  causati da una moltitudine di fattori interdipendenti. Le nostre università sfornano tecnologi o umanisti esperti in una peculiare disciplina quando i problemi che abbiamo elencato non possono essere affrontati, e ancor meno risolti, se non attraverso un approccio sistemico interdisciplinare, dove le scienze esatte, la medicina, le scienze economiche e sociali non possono essere separate dall’ecologia, dall’etica, l’arte, la musica, la spiritualità, in finale dalla poesia dell’esistenza umana.

Il progetto nasce già 30 anni fa ad opera del Professor Pier Luigi Luisi,  che nel 1985 organizza la prima “Cortona-week” mossa dall’aspirazione di contribuire alla formazione di una generazione di leader capace di incarnare una visione sistemica della complessità della Vita.

Cortona-week è considerato il miglior esempio di programma di studio interdisciplinare a livello europeo e ha interessato qualche migliaio di studenti e ricercatori. Un campo estivo, forse più un ritiro – non un ritiro spirituale in senso stretto, ma piuttosto una settimana intensa di lavoro multidisciplinare sotto la guida di persone carismatiche di diversi ambiti.

Almeno eccitanti quanto le conferenze e le tavole rotonde sono i “workshop”, caratteristica importante della Todi-week cui è dedicato ogni pomeriggio. Basati sull’idea di fare esperienza personale di alcune delle idee della tradizione olistica, ci sono workshop di musica, meditazione, pittura, teatro, poesia, canto. La scelta fa parte del processo: che cosa mi occorre per raggiungere un equilibrio?

Energia, gioia, conoscenza. Alla fine di una intensa settimana all’insegna dello scambio tra persone, sui volti dei partecipanti si legge la leggerezza di una esperienza riuscita. Le mura dell’hotel Bramante hanno ospitato la Todi Week, una settimana di conferenze e workshop pensata per la formazione dei leader del futuro.

Federica Fratini

 

 

Pier Luigi Luisi. Professore di Chimica Macromolecolare ha svolto la sua carriera e attività di ricerca per oltre 30 anni al Politecnico Federale di Zurigo (ETHZ). Recentemente ha scritto “Vita e Natura” con Fritjof Capra e la seconda edizione del suo libro “The Emergence of life”. È autore di oltre 500 lavori su riviste internazionali e di una dozzina di libri, tra cui anche romanzi e libri per ragazzi.

 

Categorie: Scienza e Tecnologia
Tags: , ,

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


App Pressenza

App Pressenza

Diritti all'informAZIONE

Video presentation: What Pressenza is...

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.