Palermo, 11 giugno: oltre mille persone chiedono di aprire i porti

12.06.2018 - Redazione Italia

Quest'articolo è disponibile anche in: Spagnolo, Catalano

Palermo, 11 giugno: oltre mille persone chiedono di aprire i porti
(Foto di https://www.facebook.com/leolucaorlandosindaco/posts/2172685329413685)

“Oltre 1.000 persone davanti al porto di Palermo per chiedere che i nostri porti siano aperti a chi rischia la morte in mare”, scrive in un post il sindaco Leoluca Orlando. “Conferma che l’anima di questa città è un’anima che accoglie, l’anima di una città razzista perché crede in una sola razza, la razza umana.

Palermo, mi spiace doverlo dire, è più avanti di molte realtà italiane ed è più avanti di questo ministro e voglio chiedere ancora una volta: dov’è il Presidente del Consiglio dei Ministri? Se c’è batta un colpo e prenda le distanze per difendere la dignità del popolo italiano, diversamente dovremo pensare che non si tratta di una dichiarazione estemporanea di un ministro, ma di una precisa linea politica dell’intero governo nazionale”.

Categorie: Diritti Umani, Europa
Tags: , , ,

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.