Riforma ordinamento penitenziario approvata dal CdM. Le dichiarazione di Patrizio Gonnella, presidente Antigone

16.03.2018 - Associazione Antigone

Riforma ordinamento penitenziario approvata dal CdM. Le dichiarazione di Patrizio Gonnella, presidente Antigone

“E’ sicuramente una buona notizia l’approvazione della riforma dell’ordinamento penitenziario. E’ un passo in avanti su temi delicati come la salute psichica, l’accesso alle misure alternative, la vita interna alle carceri, i rapporti con l’esterno, il sistema disciplinare. Purtroppo alcune norme essenziali sono rimaste al palo, come quelle sui minori o sulla sessualità”. A dirlo è Patrizio Gonnella, presidente di Antigone.

Prima che le regole oggi approvate si trasformino in legge c’è tuttavia ancora da attendere. Devono nuovamente tornare in Senato (che probabilmente sarà quello eletto il 4 marzo) per ulteriori 10 giorni e poi definitivamente essere varate con decreto legislativo dal Governo.
“Dunque – dichiara Gonnella – c’è ancora da fare pressione e da non allentare la tensione poiché, in questa fase post-elettorale, i tempi potrebbero dilatarsi e la delega decadere. C’è infatti tempo fino ad inizio luglio per approvarla”.

“Era il 2013 quando l’Italia fu condannata dalla Corte europea dei diritti umani per le condizioni vergognose di vita nelle carceri italiane. Era sempre il 2013 quando ci fu il messaggio alle Camere dell’allora capo dello Stato Giorgio Napolitano. A cinque anni di distanza potrebbe arrivare la riforma”, dice ancora Gonnella.
“Non ci saranno cambiamenti radicali. Chi urla parlando di svuota-carceri è in malafede, perché non è vero, non si svuota proprio nulla. Chi parla di 41-bis svuotato dice il falso. Il 41-bis non c’entra proprio nulla e non è stato minimamente toccato. E’ una riforma – conclude Patrizio Gonnella – che interviene solo su alcuni aspetti della vita detentiva. Si poteva fare di più, ma è un passo in avanti. Sempre che gli ultimi passaggi legislativi siano portati a termine a breve”.

Categorie: Comunicati Stampa, Europa, Politica
Tags: , ,

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.

maltepe escort