Mastodon

Associazione Antigone

Antigone, associazione “per i diritti e le garanzie nel sistema penale”, è nata alla fine degli anni ottanta nel solco della omonima rivista contro l’emergenza promossa, tra gli altri, da Massimo Cacciari, Stefano Rodotà e Rossana Rossanda. E’ un’associazione politico-culturale a cui aderiscono prevalentemente magistrati, operatori penitenziari, studiosi, parlamentari, insegnanti e cittadini che a diverso titolo si interessano di giustizia penale. http://www.associazioneantigone.it

Carceri fatiscenti, sovraffollamento e condizioni degradate di vita per detenuti e personale. La fotografia che lascia il 2023

“Lanciamo oggi l’allarme sul sistema penitenziario italiano, prima che si arrivi a condizioni di detenzione inumane e degradanti generalizzate. La politica ponga il tema del carcere al centro della propria agenda e accetti di discuterlo senza preconcetti ideologici o visioni…

Il 2023 si chiude con uno sguardo preoccupante sul carcere

La fine dell’anno è anche un momento per fare dei bilanci e, almeno quello sul carcere, è totalmente negativo. A fine novembre le persone detenute erano tornate ad essere oltre 60.000. Da prima dello scoppio della pandemia di Covid-19 non…

Sovraffollamento, suicidi, caldo: la difficile situazione delle carceri in estate

Il sovraffollamento continua ad essere una delle principali problematiche del sistema penitenziario italiano, con un tasso che viaggia attorno al 121%, con 10.000 persone detenute in più rispetto ai posti effettivamente disponibili (e un numero di presenze in costante crescita).…

A Buon Diritto, Antigone e Amnesty International Italia: “Si contrasti la tortura, non la legge”

Dopo l’avvio della discussione del disegno di legge del Movimento 5 Stelle per la modifica del reato di tortura, nella giornata di ieri, in Commissione Giustizia del Senato, è arrivata la congiunzione con il testo di Fratelli d’Italia per l’abolizione…

Carceri. Antigone: “sono già 39 i suicidi nel 2023. Servono atti concreti”

È morto nelle scorse ore Fakhri Marouane. Si trovava al Policlinico di Bari dove era stato ricoverato a fine maggio, dopo essersi dato fuoco mentre si trovava nel carcere di Pescara. Il ragazzo, di 30 anni, era testimone al processo…

Dobbiamo contrastare la tortura, non la legge che la punisce

Nel 2017, dopo quasi 30 anni di ritardo dalla ratifica della Convenzione delle Nazioni Unite contro la tortura, l’Italia ha approvato una norma per punire quello che l’Onu considera un crimine contro l’umanità. Uno di quei crimini che danno la…

Carcere. Nel 2022 già 57 suicidi, lo stesso numero registrato in tutto il 2021. Antigone: “liberalizzare le telefonate”

“Il carcere non è una condanna a morte. È necessario intervenire affinché il dramma che sta interessando gli istituti di pena italiani in questo 2022 si possa fermare”. A dirlo è Patrizio Gonnella, presidente di Antigone. Nei primi 8 mesi…

Carceri. Presentato il rapporto di metà anno di Antigone: “la violenza non è l’unica emergenza”

Questa mattina Antigone ha presentato il proprio rapporto di metà anno sulle condizioni di detenzione in Italia. “In un carcere sconvolto dalle immagini della mattanza avvenuta nell’istituto di Santa Maria Capua Vetere, questa della violenza non è l’unica emergenza che riguarda il…

Covid e carcere. Un webinar internazionale per discuterne

Continua il monitoraggio di Antigone su quanto sta avvenendo nelle carceri italiane durante la seconda ondata. Purtroppo il numero dei contagi, nelle ultime settimane, ha continuato a crescere e si sono verificati, anche tra i detenuti, alcuni decessi. Il dato…

Covid/Carcere. Antigone: “Crescono i contagi. Servono spazi per affrontare l’emergenza. Occorre ridurre le presenze”

Continuano a crescere a ritmo importante i numeri di coloro che in carcere, tra detenuti e personale, risultano positivi al Covid-19. Come riportato dal Garante nazionale per i diritti delle persone private della libertà personale, nell’arco di pochi giorni i…

1 2 3 4