Milano: No al sabato nero, costruiamo una piazza antifascista

23.02.2018 - Redazione Italia

Milano: No al sabato nero, costruiamo una piazza antifascista

No al sabato nero

Sabato 24 febbraio. ore 14 Moscova (Largo la Foppa)

Denunciamo la campagna terroristica di alcune testate giornalistiche e l’ingente e scandaloso dispositivo di sicurezza che verrà messo in campo per preservare le piazze razziste e fasciste di Salvini e Di Stefano; ma dopo la fortissima, ampia e determinata campagna di mobilitazione antifascista e antirazzista si è ottenuta l’autorizzazione per Largo La Foppa (Moscova).

La Milano antifascista si mobiliterà, come annunciato, per esprimere tutto il suo dissenso nel vedere partiti neofascisti che trasmettono messaggi di odio e razzismo. Salvini sarà in Piazza Duomo, con la presenza degli Hammerskin di Lealtà Azione ormai organici alla Lega, i Fratelli d’Italia con la Meloni marceranno in Via Padova e per finire ci sarà il comizio di Simone Di Stefano, leader dei fascisti di Casa Pound, davanti al Castello Sforzesco: uno scenario inquietante che non ha precedenti.

Ci troveremo tutti e tutte in quella piazza per esprimere in modo ampio, plurale, inclusivo e fermo che Milano è una città che rifiuta e rifiuterà sempre fascismo, razzismo e paura.

Per la giornata di mobilitazione antifascista di Sabato 24 il concentramento è quindi spostato in Largo La Foppa alle ore 14.00.

Nella Milano Medaglia d’oro per la Resistenza, sequestrata in questo sabato da fascisti e razzisti, saremo nelle strade, nessuno potrà impedircelo!

Milano ripudia fascismo e razzismo

Categorie: Comunicati Stampa, Europa, Politica
Tags: , , ,

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.