Ciò che ci unisce

14.02.2018 - Pikine, Senegal - Energia per i Diritti Umani

Quest'articolo è disponibile anche in: Spagnolo, Francese

Ciò che ci unisce
Forum Umanista di Pikiné – Senegal
Il mondo va male, le persone stanno male; tra di loro e dentro se stesse. Provano dolore e sofferenza nei suoi molteplici aspetti.
Cosa fare? Nascondersi dietro il fatalismo? O altri tipi di “miracoli”?
Circa 200 partecipanti hanno deciso il 10 febbraio, in occasione del Forum Umanista di Pikine, avviato dal “Centro Umanista di Studio, Riflessione e Azione Keur Marietou”, di provare a dare altre risposte, altre avventure umane facendo rivivere così il filo di questa lunga storia umana, la nostra. Ogni volta in cui  l’anti-umanesimo si è attivato per nascondere il sole ha impedito di poter di avanzare nello spirituale, economico, sociale e culturale. Abbiamo affrontato questi temi e  questo è stato il significato del nostro incontro.
Il 10 febbraio 2018 abbiamo tentato di aprire un’alternativa per la realizzazione della Nazione Umana Universale.
Un evento iniziato alle 11:00 con interventi del rappresentante del sindaco e amici dell’Associazione Energie por le droit de l’homme du Senegal.  Hanno partecipato anche amici umanisti del Mali, Gambia, Gabon, Congo, Italia, Spagna, Argentina, Polonia, Francia e anche diverse associazioni tra le quali Kaddu Yaraax, Kaddu Guinaw Rail, Solidarité 221, Réseau des femmes humanistes de Keur Marietou, les artistes de Lici Biir Barada Bi e la Numec.
Si è generata un’atmosfera colorata di amicizia e di gioia di stare insieme attraverso 6 tavoli di discussione:  Solidarietà, Istruzione,  Parità tra uomini e donne, Ambiente e Salute, Arte (come strumento di liberazione),  Migrazione e processi migratori.
I dibattiti e gli scambi hanno permesso di delineare le soluzioni rivelate. Grazie al contributo degli amici del teatro-forum di Kaddu Yaraax, una forma molto originale in cui le persone dei tavoli stessi sono stati attori,  si sono allestiste delle rappresentazioni. Hanno interpretato sul palcoscenico “storie” tratte dalla sintesi dei gruppi di lavoro; mettendo l’enfasi sulle soluzioni da attuare.
Nell’opinione generale dei partecipanti, questo primo forum segna l’inizio di qualcosa di molto grande; che ci siamo ripromessi di continuare dal 17 febbraio con uno specifico incontro di donne e il 24 febbraio con tutti coloro che vorrebbero continuare l’avventura con noi.
N’Diaga Diallo

Energie pour les Droits de l’homme du Sénégal

 
Categorie: Cultura e Media, Diritti Umani, Umanesimo e Spiritualità
Tags: , , , ,

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


App Pressenza

App Pressenza

Diritti all'informAZIONE

Video presentation: What Pressenza is...

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.