Torna in libertà l’avvocata e attivista egiziana Mahienour el-Massry

16.01.2018 - Riccardo Noury

Torna in libertà l’avvocata e attivista egiziana Mahienour el-Massry

Un raro momento di giustizia in Egitto: l’avvocata per i diritti umani e attivista Mahienour el-Massry è tornata in libertà il 16 gennaio.

Mahienour era stata arrestata il 18 novembre scorso per aver partecipato, il 14 giugno dell’anno prima, a una protesta nella città di Alessandria contro la decisione del governo del Cairo di cedere all’Arabia Saudita il controllo su due isole del Mar Rosso.

Il 30 dicembre il verdetto:  due anni di carcere per lei e per Moataseem Medhat, attivista per i diritti dei lavoratori, per “manifestazione non autorizzata”.

Il 13 gennaio, in appello, sono stati entrambi assolti. Speriamo che dopo Maheinour, presto torni in libertà anche Moataseem.

Categorie: Africa, Diritti Umani
Tags: ,

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Giornata della Nonviolenza

Giornata della Nonviolenza

Il canale Instagram di Pressenza

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.