Egitto

17.04.2017

Egitto, prosciolta la fondatrice di un’Ong per i bambini di strada

Egitto, prosciolta la fondatrice di un’Ong per i bambini di strada

Dopo tre anni di detenzione preventiva (uno in più del massimo consentito dalla legge egiziana), domenica 16 aprile Aya Hegazi, fondatrice della Fondazione Beladi, suo marito Mohammed Hussanein e cinque altri esponenti della Fondazione sono stati prosciolti dalle accuse di traffico di minorenni, violenza sessuale contro minori e sfruttamento di… »

11.04.2017

L’Egitto impone lo stato di emergenza dopo l’attacco dell’Isis a due chiese copte

L’Egitto impone lo stato di emergenza dopo l’attacco dell’Isis a due chiese copte

Il presidente egiziano Abdel Fattah Al-Sisi ha imposto uno stato di emergenza di tre mesi dopo l’uccisione di almeno 49 persone negli attacchi a due chiese copte avvenuti durante la Domenica delle Palme. “Dobbiamo prendere diverse misure, la prima delle quali sarà la dichiarazione dello stato di emergenza per tre… »

10.04.2017

“Che Cambridge rompa il silenzio”. L’invito della famiglia Regeni non si può ignorare

“Che Cambridge rompa il silenzio”. L’invito della famiglia Regeni non si può ignorare

Dal Festival internazionale del giornalismo di Perugia, sabato 8 aprile la famiglia Regeni è tornata a chiedere all’Università di Cambridge di rompere il silenzio.  Lo aveva già fatto nel giugno scorso, recandosi nella città sede della prestigiosa università britannica, con un appello pressante: “Proprio in questo luogo di ricerca tutti… »

06.04.2017

Al Sisi, il Pinochet del XXI secolo che piace a tanti

Al Sisi, il Pinochet del XXI secolo che piace a tanti

“E’ fantastico essere qui con il presidente dell’Egitto. Vi dirò, il Presidente Al-Sisi mi è stato sempre molto vicino fin dalla prima volta che l’ho incontrato.  Siamo d’accordo su molte cose. Voglio che tutti sappiano, nel caso sorga qualche dubbio, che sosteniamo con forza il Presidente Al-Sisi. Ha fatto un… »

05.04.2017

Trump elogia il presidente egiziano Al-Sisi: “Siamo d’accordo su molte cose”

Trump elogia il presidente egiziano Al-Sisi: “Siamo d’accordo su molte cose”

Lunedì Donald Trump ha elogiato il presidente egiziano Abdel Fattah Al-Sisi durante un incontro alla Casa Bianca, dicendo che i due leaders “sono d’accordo su molte cose.” “E’ fantastico essere qui con il presidente dell’Egitto. Vi dirò, il Presidente Al-Sisi mi è stato sempre molto vicino fin dalla prima volta… »

05.04.2017

Giulio Regeni e Amnesty International

Giulio Regeni e Amnesty International

Tutti vogliamo la verità per Giulio Regeni. Tutti vorremmo poter contare al 100% su una Amnes-t-y International fortemente critica, e ancor più fortemente autocritica. Lasciamo Amnes-y International ai lacché della disinformazione!   Caro Riccardo, lo confesso: mi sento costretto a scrivere questo articolo a causa dell’ormai insostenibile imbarazzo… »

03.04.2017

Giulio Regeni, non sono state poche mele marce

Giulio Regeni, non sono state poche mele marce

Forse anche a causa delle orribili notizie che arrivavano da San Pietroburgo, che naturalmente hanno avuto priorità, mi pare che nei resoconti della conferenza stampa tenuta in Senato dai genitori di Giulio Regeni non sia stata data la giusta rilevanza a quanto reso noto dall’avvocata Alessandra Ballerini, legale della famiglia… »

28.03.2017

In libertà l’ultima di cinque attivisti egiziani condannati a due anni per manifestazione non autorizzata

In libertà l’ultima di cinque attivisti egiziani condannati a due anni per manifestazione non autorizzata

Gamila Seryel-Dain, l’ultima di cinque attivisti egiziani condannati il 14 dicembre 2015 a due anni di carcere per manifestazione non autorizzata, è tornata in libertà il 14 marzo, a seguito di una grazia presidenziale di cui hanno beneficiato altri 202 detenuti. Gli altri quattro attivisti – Mostafa Ibrahim Mohamed Ahmed,… »

24.03.2017

Ministro egiziano per il petrolio a Ravenna. Amnesty international Italia sollecita impegno dell’Egitto per ottenere la verità per Giulio Regeni

Ministro egiziano per il petrolio a Ravenna. Amnesty international Italia sollecita impegno dell’Egitto per ottenere la verità per Giulio Regeni

Pochi giorni dopo che saranno trascorsi 14 mesi dalla scomparsa di Giulio Regeni al Cairo, Il Ministro del petrolio e delle risorse minerarie dell’Egitto, Tarek El Molla, interverrà alla sessione plenaria di apertura dell’Offshore Mediterranean Conference, in programma dal 29 al 31 marzo a Ravenna. A quella che è considerata… »

16.03.2017

Giulio Regeni, la Procura di Roma cerca la verità. Quella vera

Giulio Regeni, la Procura di Roma cerca la verità. Quella vera

La Procura di Roma insiste nel cercare la verità, quella vera e non di comodo, sulla tortura e l’omicidio di Giulio Regeni. Esprime scontentezza per la collaborazione delle autorità giudiziarie egiziane e invia nuove rogatorie. Mostra di puntare sull’Agenzia per la sicurezza nazionale, che Amnesty International ha più volte indicato… »

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


Diritti all'informAZIONE

Video presentation: What Pressenza is...

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.