Egitto

03.04.2018

Verità per Giulio Regeni: una campagna iniziata 26 mesi fa

Verità per Giulio Regeni: una campagna iniziata 26 mesi fa

Una scuola espone lo striscione “Verità per Giulio Regeni”, un’università dedica a Giulio una biblioteca, altre s’impegnano a finanziare borse di dottorato di ricerca perché siano proseguiti i suoi studi, in una sala conferenze si parla di lui e di come andare avanti, i suoi genitori sono invitati in ogni… »

30.03.2018

Egitto, risultato bulgaro per al-Sisi, che ora medita vendetta sugli astenuti

Egitto, risultato bulgaro per al-Sisi, che ora medita vendetta sugli astenuti

Risultato bulgaro per Abdel Fattah al Sisi scontato trionfatore dalle seconde elezioni presidenziali egiziane dopo il colpo di Stato del 2013 – di cui lui stesso fu il principale attore – che depose Mohamed Morsi. L’ex generale ha ottenuto, secondo i primi risultati diffusi oggi dalla stampa di Stato, oltre il 92% dei voti. Un’affermazione senza sorprese in… »

26.03.2018

Egitto, al via le presidenziali. Prevista la conferma di Al Sisi

Egitto, al via le presidenziali. Prevista la conferma di Al Sisi

Urne aperte questa mattina in Egitto, dove fino a mercoledi’ 60 milioni di aventi diritto sono chiamati a eleggere il presidente. Favorito il presidente Abdel Fattah Al-Sisi, ex generale animatore del golpe del 2013 contro il governo dei Fratelli musulmani. A contendergli la massima carica dello Stato solo Moussa Mostafa… »

22.03.2018

I genitori di Giulio Regeni: lo Stato ci ha abbandonato

I genitori di Giulio Regeni: lo Stato ci ha abbandonato

E’ un grido di dolore e forse una sfida al nuovo governo quello lanciato il 20 marzo dai genitori di Giulio Regeni, il ricercatore italiano torturato e ucciso in Egitto e trovato morto al Cairo il 3 febbraio 2016. “Ho fiducia nella legge, negli avvocati bravi e nella stampa buona… »

08.02.2018

Egitto, scomparsi Hassan e Mustafa: come Regeni

Egitto, scomparsi Hassan e Mustafa: come Regeni

Allarme tra gli amici dei ventenni, spariti al Cairo da 36 ore Roma, 6 feb. – “Quasi sicuramente sono stati presi per strada, sara’ successo come a Giulio”: Hassan e Mustafa sono due egiziani di 25 anni, scomparsi da circa 36 ore, al Cairo. Dalla capitale all’agenzia DIRE riferisce i… »

26.01.2018

Roma, fiaccolata a Montecitorio per chiedere verità per Giulio Regeni

Roma, fiaccolata a Montecitorio per chiedere verità per Giulio Regeni

A due anni dalla scomparsa ancora non si ha una verità, ancora i contorni del caso Regeni restano sfocati e confusi. Più di 500 persone si sono riunite ieri sera davanti a Montecitorio, in un ovattato silenzio, per ricordare a tutti che Giulio non è “un caso” giuridico e mediatico,… »

26.01.2018

A due anni dalla scomparsa di Giulio Regeni si continua a chiedere verità

A due anni dalla scomparsa di Giulio Regeni si continua a chiedere verità

Sotto la pioggia, in piazza Scala a Milano, per chiedere ancora una volta verità per Giulio Regeni e tutte le vittime di violazioni dei diritti umani. Un centinaio di persone si sono riunite con ombrelli, striscioni, cartelli e candele davanti a Palazzo Marino, sede del Comune, che dal marzo 2016… »

19.01.2018

Egitto, scarcerato il sindacalista Moatassem Medhat

Egitto, scarcerato il sindacalista Moatassem Medhat

Tre giorni dopo l’avvocata Mahienour el-Massry, il 19 gennaio è tornato in libertà anche Moatassem Medhat, sindacalista ed esponente del partito Pane e libertà. Il 13 gennaio Mahienour e Moatassem erano stati assolti dal reato di “manifestazione non autorizzata”, per il quale il 30 dicembre scorso erano stati condannati… »

16.01.2018

Torna in libertà l’avvocata e attivista egiziana Mahienour el-Massry

Torna in libertà l’avvocata e attivista egiziana Mahienour el-Massry

Un raro momento di giustizia in Egitto: l’avvocata per i diritti umani e attivista Mahienour el-Massry è tornata in libertà il 16 gennaio. Mahienour era stata arrestata il 18 novembre scorso per aver partecipato, il 14 giugno dell’anno prima, a una protesta nella città di Alessandria contro la decisione del… »

13.01.2018

#2annisenza giulio

#2annisenza giulio

Il 25 gennaio 2016 il nome di Giulio Regeni si aggiungeva a quelli dei tanti egiziani e delle tante egiziane vittime di sparizione forzata. Pochi giorni dopo, il 3 febbraio, il nome del ricercatore italiano si aggiungeva al lungo elenco delle persone torturate a morte in Egitto. Sono trascorsi due anni da quel 25 gennaio e ancora le autorità egiziane si… »

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


Forum Umanista Europeo 2018

Diritti all'informAZIONE

Video presentation: What Pressenza is...

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Stop Fiscal Compact: firma la petizione!

Stop Fiscal Compact: firma la petizione!

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.