Egitto

21.10.2017

Milano, presidio di solidarietà con le persone LGBTQAI perseguitate in Egitto

Milano, presidio di solidarietà con le persone LGBTQAI perseguitate in Egitto

Mercoledì 18 ottobre una sessantina di persone hanno partecipato al presidio organizzato in Piazza San Babila, a Milano, da Il Grande Colibrì e dal Coordinamento Arcobaleno per denunciare le politiche persecutorie delle autorità egiziane contro le minoranze sessuali e la vendita di armi e munizioni italiane al paese nordafricano. Sono… »

17.10.2017

Egitto, basta persecuzioni anti-LGBTQIA!

Egitto, basta persecuzioni anti-LGBTQIA!

Mercoledì 18 ottobre dalle 18,30 alle 20 Piazza San Babila, Milano I colori non sono una vergogna: un sit-in contro la persecuzione (con armi anche italiane) e le campagne mediatiche contro le persone LGBTQIA in Egitto! La persecuzione delle autorità egiziane contro le minoranze sessuali è sempre più feroce e… »

17.10.2017

Anche Fabrizio Gatti aderisce alla “scorta mediatica” per Giulio Regeni

Anche Fabrizio Gatti aderisce alla “scorta mediatica” per Giulio Regeni

Fabrizio Gatti, giornalista dell’Espresso e autore del recente docu-film “Un unico destino“, ha aderito alla “scorta mediatica” per Giulio Regeni, con cui gli operatori dell’informazione s’impegnano a continuare a tenere alta l’attenzione sulla necessità di conoscere i responsabili del sequestro, delle torture e dell’omicidio del ricercatore italiano al Cairo. Questo è l’elenco… »

25.09.2017

Giulio Regeni: 20 mesi di prese in giro

Giulio Regeni: 20 mesi di prese in giro

Oggi, 25 settembre, sono 20 mesi dalla sparizione di Giulio Regeni al Cairo. Martedì 3 ottobre saranno altrettanti mesi dal ritrovamento del suo corpo, orribilmente torturato. Che cosa è successo in questi 20 mesi? Quale risposta è stata data alla famiglia di Giulio, alla sua avvocata in Italia, ai consulenti… »

22.09.2017

Tortura e accuse gravissime per l’avvocato egiziano che si occupa di sparizioni

Tortura e accuse gravissime per l’avvocato egiziano che si occupa di sparizioni

Ibrahim Metwaly, 52 anni, avvocato per i diritti umani e co-fondatore del gruppo delle “Famiglie degli scomparsi in Egitto”, è in carcere dal 12 settembre e si teme sia destinato a rimanervi a lungo. Invitato dal Gruppo di lavoro delle Nazioni Unite sulle sparizioni forzate e involontarie a parlare delle… »

18.09.2017

Libero dopo quattro anni Ibrahim, l’irlandese accusato di terrorismo in Egitto

Libero dopo quattro anni Ibrahim, l’irlandese accusato di terrorismo in Egitto

Dopo quattro anni e un mese di carcere, Ibrahim Halawa, cittadino irlandese nato il 17 dicembre 1995, è stato assolto da ogni reato. Ed erano molti: omicidio, tentato omicidio, disturbo all’ordine pubblico, intralcio alle attività delle istituzioni nazionali, protesta senza autorizzazione, distruzione di beni pubblici, impedimento ai fedeli di pregare nella… »

13.09.2017

Il ritorno al Cairo dell’ambasciatore italiano. Amnesty International Italia: ogni mese chiederemo conto al governo dei “passi avanti” su Giulio Regeni

Il ritorno al Cairo dell’ambasciatore italiano. Amnesty International Italia: ogni mese chiederemo conto al governo dei “passi avanti” su Giulio Regeni

In occasione del ritorno al Cairo dell’ambasciatore italiano, il presidente di Amnesty International Antonio Marchesi ha rilasciato questa dichiarazione:  “Negli ultimi mesi avevamo più volte richiamato l’attenzione del governo sull’intempestività e l’inopportunità di una decisione del genere, giudizio rafforzato dalla circostanza che gli ultimi documenti inviati dalla procura del Cairo… »

12.09.2017

Egitto, accuse terribili e infondate contro Ibrahim Metwally

Egitto, accuse terribili e infondate contro Ibrahim Metwally

Dopo oltre 48 ore dalla sua scomparsa, presumibilmente all’interno dell’aeroporto internazionale del Cairo da cui domenica 10 settembre stava partendo su un volo per Ginevra, l’avvocato Ibrahim Metwally è “riapparso” all’interno degli uffici della procura per la sicurezza dello stato di Al Tagammo’ el Khames, alla periferia del Cairo. Vivo, è… »

12.09.2017

L’Egitto tappa la bocca a chi si occupa di diritti umani. Il governo italiano che dice?

L’Egitto tappa la bocca a chi si occupa di diritti umani. Il governo italiano che dice?

Mentre scrivo questo testo, sono trascorse ormai 48 ore dalla sparizione di Ibrahim Metwaly, l’avvocato egiziano che la mattina del 10 settembre avrebbe dovuto imbarcarsi su un volo in partenza dal Cairo con destinazione Ginevra. A Ginevra, Metwaly avrebbe dovuto incontrare il Gruppo di lavoro delle Nazioni Unite sulle sparizioni… »

04.09.2017

Giulio Regeni, l’informativa del governo alle Commissioni Esteri

Giulio Regeni, l’informativa del governo alle Commissioni Esteri

L’8 aprile 2016 l’allora Ministro degli Esteri Gentiloni twittava: “Ho richiamato a Roma per consultazioni il nostro ambasciatore in Egitto. Vogliamo una sola cosa: la verità su Giulio #Regeni”. Oggi, 4 settembre 2017, il Ministro degli Esteri del Presidente del Consiglio Gentiloni ha detto, nel corso dell’informativa alle commissioni Esteri… »

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


Diritti all'informAZIONE

Video presentation: What Pressenza is...

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.