Egitto

18.07.2019

Caso Regeni, il legale della famiglia: “Mai così male”

Caso Regeni, il legale della famiglia: “Mai così male”

“Abbiamo chiesto il richiamo dell’ambasciatore italiano in Egitto”. Oggi incontro con il presidente del Consiglio Conte e il presidente della Camera Fico. “La situazione non è mai stata così negativa, non sono stati fatti passi in avanti. L’ultima rogatoria dello scorso 30 aprile non ha ricevuto risposta, non ci sono più… »

25.06.2019

Giulio Regeni, non è una “storia vecchia”

Giulio Regeni, non è una “storia vecchia”

“Lasciare spazio agli striscioni del campionato Under 21”, “Evitare speculazioni politiche”, “Era impolverato”, “Il vento l’aveva rovinato”, “No a campagne con striscioni e braccialetti”. Questo è un piccolo campionario delle motivazioni che, nell’ultimo anno (ossia, dalla formazione del governo nazionale) e soprattutto nell’ultimo mese (cioè, dopo le elezioni amministrative), hanno… »

21.06.2019

Rimosso a Trieste lo striscione per Giulio. Decisione sbagliata nel momento sbagliato

Rimosso a Trieste lo striscione per Giulio. Decisione sbagliata nel momento sbagliato

Quella del governatore della Regione Friuli Venezia Giulia di rimuovere in modo permanente lo striscione “Verità per Giulio Regeni” è una decisione sbagliata presa nel momento sbagliato e, per di più, nel luogo sbagliato. Proprio mentre alti esponenti egiziani rilanciano la falsa tesi dell’omicidio di criminalità comune che potrebbe riguardare… »

18.06.2019

Amnesty International chiede un’indagine immediata sulla morte dell’ex presidente egiziano Mohamed Morsi

Amnesty International chiede un’indagine immediata sulla morte dell’ex presidente egiziano Mohamed Morsi

“La notizia della morte di Mohamed Morsi, avvenuta il 17 giugno durante un’udienza in tribunale, è profondamente scioccante e solleva forti domande sul trattamento subito dall’ex presidente egiziano durante la detenzione. Le autorità egiziane devono ordinare immediatamente un’indagine imparziale, approfondita e trasparente sulle circostanze del decesso, sulle condizioni detentive e… »

17.06.2019

Morsi muore in tribunale: Egitto in fiamme

Morsi muore in tribunale: Egitto in fiamme

Violenti scontri in Egitto per la morte improvvisa dell’ex presidente Morsi durante un’udienza in tribunale. Il generale Al Sisi, che lo destituì e arrestò con un colpo di Stato nel luglio 2013 sta rafforzando le misure di sicurezza, ma l’Egitto è in fiamme. Il trattamento di Morsi in prigione non… »

17.06.2019

“Poteva capitare a chiunque”: l’ennesima ingiuria egiziana sull’uccisione di Giulio Regeni

“Poteva capitare a chiunque”: l’ennesima ingiuria egiziana sull’uccisione di Giulio Regeni

Dal Cairo – o meglio da Ginevra, dove era in corso la sessione annuale della Conferenza internazionale del lavoro – è arrivata l’ennesima presa in giro. In quella sede il ministro del Lavoro egiziano Mohamed Saafan, secondo quanto riferito dal sito Al Bawaba, ha definito l’omicidio di Giulio Regeni come… »

12.06.2019

La pena di morte ai suoi estremi: in Nigeria graziato un centenario, in Egitto un minorenne

La pena di morte ai suoi estremi: in Nigeria graziato un centenario, in Egitto un minorenne

Dopo 19 anni nel braccio della morte, giudicato colpevole di aver commissionato un omicidio, il 7 giugno Pa Celestine Egbunuche è uscito da una prigione di massima sicurezza dello stato di Enugu, in Nigeria. Il provvedimento di grazia, recita un comunicato ufficiale, “è dovuto alle condizioni di salute e all’età… »

05.05.2019

Le ammissioni di un funzionario dei servizi egiziani: “Giulio Regeni lo sequestrammo noi”

Le ammissioni di un funzionario dei servizi egiziani: “Giulio Regeni lo sequestrammo noi”

La scena va immaginata. Estate 2017, una riunione in una capitale africana tra le polizie di vari stati dell’Africa. Ci si scambia consigli, esperienze, racconti di come si sgomberano le manifestazioni lì, su come si tortura là, su come si incarcerano gli oppositori eccetera. A un certo punto – secondo… »

30.04.2019

Commissione Regeni, la vergogna di un’Aula vuota

Commissione Regeni, la vergogna di un’Aula vuota

Una macchia indelebile sulla storia del Parlamento italiano: 19 deputati presenti, un’immagine desolante della Camera dei Deputati vuota. Come un’informale riunione di condominio senza l’obbligo del numero legale. Così il 29 aprile è iniziata la discussione sull’istituzione della Commissione parlamentare d’inchiesta sulla “morte” (sic) di Giulio Regeni. Sarà stata pure… »

29.04.2019

Egitto, rilasciata dopo due anni leader del movimento dei familiari degli scomparsi

Egitto, rilasciata dopo due anni leader del movimento dei familiari degli scomparsi

Hanan Badr el-Din, attivista del movimento dei familiari dei desaparecidos egiziani, è stata rilasciata il 15 aprile su decisione del tribunale di Shubra al-Khaima. Hanan è la moglie di Khaled Ezz el-Din, scomparso dopo l’arresto avvenuto nel luglio 2013 e visto per l’ultima volta in un servizio televisivo, ferito e… »

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.