L’Australia approva la legge sul matrimonio egualitario

07.12.2017 - Amnesty International

Quest'articolo è disponibile anche in: Inglese, Greco

L’Australia approva la legge sul matrimonio egualitario
(Foto di Wikimedia Commons)

La legge è passata alla Camera dei Rappresentanti e il matrimonio egualitario è oggi una realtà in Australia.

Gli australiani LGBTQI saranno ora trattati alla pari, con dignità e rispetto. Questo storico cambiamento aiuterà a costruire un paese più sicuro e inclusivo per la prossima generazione di giovani LGBTQI.

Questo risultato è dovuto al duro lavoro, alla determinazione e al coraggio di molte persone. Le comunità  LGBTQI, gli attivisti e i loro alleati si sono mobilitati e hanno costruito un movimento per l’uguaglianza che ormai niente e nessuno avrebbe potuto fermare.

Una volta che l’Australia ha detto di  SI’, abbiamo chiesto al Parlamento di fare in modo che il matrimonio egualitario diventasse legge entro la fine dell’anno – e così è stato.

Naomi Vaughan

Marriage Equality Campaigner

Amnesty International Australia

 

Categorie: Comunicati Stampa, Diritti Umani, Oceania
Tags: , ,

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


Diritti all'informAZIONE

Video presentation: What Pressenza is...

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Stop Fiscal Compact: firma la petizione!

Stop Fiscal Compact: firma la petizione!

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.