L’Australia approva la legge sul matrimonio egualitario

07.12.2017 - Amnesty International

Quest'articolo è disponibile anche in: Inglese, Greco

L’Australia approva la legge sul matrimonio egualitario
(Foto di Wikimedia Commons)

La legge è passata alla Camera dei Rappresentanti e il matrimonio egualitario è oggi una realtà in Australia.

Gli australiani LGBTQI saranno ora trattati alla pari, con dignità e rispetto. Questo storico cambiamento aiuterà a costruire un paese più sicuro e inclusivo per la prossima generazione di giovani LGBTQI.

Questo risultato è dovuto al duro lavoro, alla determinazione e al coraggio di molte persone. Le comunità  LGBTQI, gli attivisti e i loro alleati si sono mobilitati e hanno costruito un movimento per l’uguaglianza che ormai niente e nessuno avrebbe potuto fermare.

Una volta che l’Australia ha detto di  SI’, abbiamo chiesto al Parlamento di fare in modo che il matrimonio egualitario diventasse legge entro la fine dell’anno – e così è stato.

Naomi Vaughan

Marriage Equality Campaigner

Amnesty International Australia

 

Categorie: Comunicati Stampa, Diritti Umani, Oceania
Tags: , ,

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


App Pressenza

App Pressenza

Diritti all'informAZIONE

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.