I protettori dell’acqua di Standing Rock a Parigi

23.05.2017 - Parigi - Redazione Italia

I protettori dell’acqua di Standing Rock a Parigi
(Foto di Claire Dietrich e Léna Silberzahn)

Parigi, prima tappa del giro europeo dei nativi americani di Standing Rock: la mattina del 22 maggio sei protettori dell’acqua e 35 attivisti di Les Amis de la Terre France e ANV Action violente COP21 hanno costruito una tubatura all’interno dell’agenzia Société Générale del boulevard Malesherbes a Parigi per denunciare il sostegno delle banche francesi alla costruzione negli Stati Uniti di nuove infrastrutture di trasporto di combustibili fossili come il gas di scisto.

Il 23 maggio i rappresentanti delle tribù native americane parteciperanno alle assemblee  degli azionisti di diverse grandi banche francesi (BNP Paribas, Société Générale) per chiedere di ritirare i finanziamenti agli oleodotti come il Dakota Access, rispettare i diritti dei popoli indigeni e non essere complici della politica negazionista di Trump sui cambiamenti climatici.

Gli aggiornamenti sul giro europeo dei protettori dell’acqua di Standing Rock si possono trovare qui.

Categorie: Ecologia ed Ambiente, Europa, Fotoreportages, Nord America, Popoli originari
Tags: , , , , , ,

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

 

Solidarietà ai tempi del Coronavirus

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.