DiEM25 + Ecuador = Speranza Mondiale

03.05.2017 - Pressenza London

Quest'articolo è disponibile anche in: Inglese

DiEM25 + Ecuador = Speranza Mondiale

Pieno accordo sull’importanza e l’utilità dei sistemi digitali per preservare la stabilità economica dei paesi che non hanno una propria moneta, e per la loro sostenibilità nell’ambito del sistema dollaro (Ecuador) o euro (Grecia).

Resoconto della visita di Yanis Varoufakis in Ecuador

 

Domenica 23 aprile

Domenica 23 aprile Yanis Varoufakis, co-fondatore di DiEM25, ha avuto un incontro di due ore con i principali funzionari economici del governo (tra cui il ministro del coordinamento economico Rodrigo Martinez, il ministro della Nuova Economia e del Capitale Umano Andres Arauz, e i segretari generali dei ministeri economici).

La conversazione si è concentrata sul come un governo che non pratica una politica monetaria autonoma (l’Ecuador per il fatto di avere come valuta nazionale il dollaro USA e  la Grecia in quanto membro dell’Eurozona) possa mantenere un certo grado di sovranità riguardo alla liquidità (nei settori privato, pubblico e bancario) e alla gestione del saldo commerciale con l’estero.
Dopo la presentazione di soluzioni innovative da parte dei ministeri economici che hanno aiutato l’Ecuador ad assorbire forti shock economici (la crisi finanziaria del 2008, il calo dei prezzi del petrolio del 2014, nonché un terremoto catastrofico l’anno scorso), Varoufakis ha discusso le differenze e le somiglianze tra le innovazioni del governo equatoriano e quelle da lui sviluppate con il gabinetto economico greco nel periodo compreso tra gennaio e giugno 2015.
C’è stato accordo sull’importanza e l’utilità dei sistemi digitali per preservare la stabilità economica dei paesi che non hanno una propria moneta, e per la loro sostenibilità nell’ambito del sistema dollaro (Ecuador) o euro (Grecia).

Lunedì 24 aprile

La mattina di lunedì 24 aprile Yanis Varoufakis ha tenuto una conferenza di fronte ad una grande rappresentanza finanziaria (principalmente con delegati dei servizi assicurativi e bancari) presso l’Hilton Hotel di Quito, sul tema degli squilibri internazionali nei flussi di capitali, nel commercio, e sul debito.

Successivamente, lo si è visto al Ministero degli Affari Esteri dove ha avuto un incontro di 3 ore col Ministro degli Esteri Guillaume Long. Hanno passato in rassegna le implicazioni geopolitiche della crisi internazionale ed europea, l’attività paneuropea di DiEM25 e la possibilità che il governo equatoriano diriga un movimento internazionale inteso a promuovere la democrazia in America Latina, basato sull’esempio di DiEM25.
Infine, Long ha accolto l’invito di Varoufakis al maggior evento di DiEM25 in programma a Berlino il 25 maggio, sul tema: Come potrà DiEM25 dare espressione elettorale e potere politico al New Deal europeo -l’agenda economica e sociale del movimento, già presentata a Roma il 25 marzo.

La stessa notte, presso l’Istituto di Alti Studi (IAEN), in presenza di ministri, del Cancelliere dell’istituto, del Governatore della Banca Centrale, di giornalisti, accademici e studenti universitari, Varoufakis ha tenuto una conferenza sul tema “Flessibilità geopolitica e monetaria: banche centrali, tecnologia d’avanguardia e divisione globale del lavoro” (vedere qui e qui).

Martedì 25 aprile

Martedì 25 aprile Varoufakis è stato ricevuto dal presidente eletto della Repubblica Lenin Moreno (il suo insediamento è previsto per il 24 maggio) con la sig.ra Maria Fernanda Espinosa e con Eduardo Mangas che assumerà la carica di Ministro degli Esteri del Paese -e con il quale aveva avuto in precedenza un incontro di un’ora. L’incontro è iniziato con la discussione delle crisi europea e greca, seguita da una profonda disamina sulle sfide economiche e commerciali che l’Ecuador affronterà nei prossimi anni, e si è concluso con una panoramica delle azioni e dei piani di DIEM25 per l’Europa.

In seguito Varoufakis ha compiuto una visita ufficiale al Palazzo presidenziale dove ha incontrato il presidente uscente Rafael Correa. Dopo la parte ufficiale della visita, Correa e Varoufakis, in presenza del ministro degli Esteri Guillaume Long, del ministro della Nuova Economia Andres Arauz e del segretario generale del partito di governo, ha discusso la prossima collaborazione di Correa e dei suoi partner con DiEM25.

Durante la sua uscita dal Palazzo Presidenziale, Varoufakis ha fatto dichiarazioni ai media e ha risposto alle domande dei giornalisti, sottolineando tra l’altro quanto l’esperienza dell’Ecuador nella gestione macroeconomica sia importante per i paesi periferici dell’Eurozona.

 

Traduzione dall’inglese di Leopoldo Salmaso

 

Categorie: Comunicati Stampa, Europa, Politica, Sud America
Tags: , , , , , , , ,

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.