Il Parlasur non accetta le sanzioni contro il Venezuela nel Mercosur

22.02.2017 - L'Antidiplomatico

Sconfessata la strategia della Triplice Alleanza diretta ad escludere il Venezuela dall’organismo regionale

I parlamentari degli Stati Membri del Mercato Comune del Sud (Mercosur), riunitisi in Uruguay, hanno deciso di approvare la permanenza della rappresentanza venezuelana nel corpo legislativo regionale.

Questo è quanto annunciato dalla ministra del Potere Popolare per gli Affari Esteri, Delcy Rodriguez, la quale attraverso il proprio account Twitter ha evidenziato che il Parlasur «non riconosce le azioni senza alcuna base legale intraprese dalla Triplice Alleanza contro il Venezuela in seno al Mercosur».

Il Consiglio Direttivo del Parlasur non intende accettare le sanzioni al Venezuela e ha deciso di elaborare una Proposta Dispositiva che sia votata in occasione della prossima Sessione Plenaria.

Questa Proposta notificherà al Consiglio del Mercato Comune (CMC) la non accettazione delle sanzioni al Venezuela per mancanza di fondamento giuridico e richiederà un consulto al Tribunale Permanente di Revisione del Mercosur a riguardo.

Categorie: Internazionale, Politica, Sud America
Tags: , , ,

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.