“…Molti crimini di Kissinger ricadono sotto trattati che obbligano la Norvegia a perseguirlo. Kissinger è complice o principale attore in molte violazioni della Convenzione sui Genocidi e della Convenzione di Ginevra…”.

Il 6 Dicembre 2016 Fredrik S. Heffermehl e Tomas Magnusson, fondatori di Nobel Peace Prize Watch (Sentinella sul Premio Nobel per la Pace – associazione “Deponete le Armi”) hanno inviato al Direttore dei Pubblici Ministeri e al Capo dell’Unità per i Processi Internazionali, Oslo (Norvegia) una lettera intitolata: “Citazione a Giudizio per Indagini Criminali – Henry Kissinger”, con una documentazione molto dettagliata dei crimini commessi dall’ex Segretario di Stato degli USA.

Abbiamo pubblicato qui un riassunto della lettera e degli allegati.

In coordinamento con quell’iniziativa, Roots Action ha lanciato una petizione internazionale che dice:
“Il Comitato del Nobel ha preso accordi perché il noto guerrafondaio Henry Kissinger parli come ospite d’onore a un forum che fa parte degli eventi del Premio Nobel per la Pace. Molti crimini di Kissinger ricadono sotto trattati che obbligano la Norvegia a perseguirlo. Kissinger è complice o principale attore in molte violazioni della Convenzione sui Genocidi e della Convenzione di Ginevra”.
Nobel Peace Prize Watch ha chiesto al Direttore dei Pubblici Ministeri della Norvegia di arrestare Kissinger.
Aggiungi il tuo nome alla richiesta:
ARRESTATE E PROCESSATE HENRY KISSINGER

….

Questa petizione è stata firmata da Fredrik Heffermehl e Tomas Magnusson, fondatori di Nobel Peace Prize Watch, Norvegia
e co-firmata da:
– Richard Falk, Professore Emerito di Diritto Internazionale, Università di Princeton, USA
– Erni and Ola Friholt, attivisti del movemento per la pace, Orust, Svezia
– Jon Hellesnes, Professore Emerito di Filosofia, Tromsoe, Norvegia
– Jeffrey Moussaieff Masson, Ph.D., autore, Bondi Beach, NSW 2026, Australia
– Gunnar Nerdrum, avvocato, Tromsoe, Norvegia
– Jan Oberg, Direttore di TFF, Ricerca e Attivismo per la Pace, Lund, Svezia
– Antonio Carlos da Silva Rosa, M.A., editore e ricercatore, Porto, Portogallo / San Paolo, Brasile
– Sven Ruin, attivista per i diritti umani, Köping, Svezia
– David Swanson, autore, World Beyond War, Charlottesville, Virginia, USA
– Ola Tellesbø, avvocato, Norvegia
– Kenji Urata, Professore Emerito di Diritto Costituzionale, Università Waseda, Giappone
– Gunnar Westberg, Professore Emerito, Accademia Sahlgrenska, Göteborg, Svezia

La petizione è corredata dai seguenti link:
Request for Summons Submitted by Nobel Peace Prize Watch
Invitation by the Nobel Committee and the University of Oslo
AlterNet: America Keeps Honoring One of Its Worst Mass Murderers: Henry Kissinger
New Yorker: Does Henry Kissinger Have a Conscience?