L’album « News of the Inner World », una musica ispirata

29.11.2016 - Rédaction France

Quest'articolo è disponibile anche in: Spagnolo, Francese

L’album « News of the Inner World », una musica ispirata

News of the Inner World è un album di 12 tracce composte da Florent Delaunay tra il 2004 e il 2016 in cui trova espressione il suo cammino interiore, ispirato dal Messaggio di Silo. Con questi brani, scritti per piano ed altri strumenti accompagnatori, dal sapore classico e contemporaneo, i muisicisti e gli ascoltatori vengono accompagnati lungo dei percorsi di discesa, di ascesa e di profondità, alla scoperta degli spazi e delle emozioni interiori, noti o anora sconosciuti.

I 12 titoli si susseguono con l’intento di invitare l’ascoltatore ad affrontare il proprio viaggio interiore. L’esperienza dei temi importanti dell’esistenza – la vita, la morte, l’amore, il senso della vita – viene tradotta in musica e vengono raccontati i processi che accompagnano i grandi cambiamenti nati dal contatto con diverse profondità del nostro essere : le esperienze della bellezza, della dolcezza, dell’unità, e anche del fallimento, la compassione, la riconciliazione, l’apertura, il Sacro, il « mistero » di sè.

News of the Inner World è anche un incontro di artisti, una convergenza di intenti : Peter Deno, coreografo e ballerino, lo invita a partecipare in Italia ad un evento sull’arte e la spiritualità. Siamo nel 2011 e Florent Delaunay suona tre brani della sua composizione accompagnato dalla flautista Karine Porciero.

ladansadesspheres

Successivamente, gli viene proposta la composizione di 5 brani per la coreografia la Danza de las esferas, creata con Paula Percivalle, anch’ella coreografa e ballerina: « chi sono, dove vado », « compassione », « energy», « sospensione », « ricerca del sacro ». Senza aver visto i passi, compone tra luglio 2011 e la fine del 2013 a partire dai titoli e ispirandosi alla confluenza dei percorsi interiori del loro trio di artisti. Questa coreografia, presentata dal 2011 in diversi paesi, era fino ad ora accompagnata solo da una bozza digitale di queste composizioni.

A maggio del 2015, con l’aggiunta di altri 7 brani, nasce il progetto di incidere le musiche della Danza e, all’inizio di settembre 2016, otto musicisti effettuano la prima parte delle registrazioni alla Régie Régionale Provenza-Alpi-Costa Azzurra di Bouc Bel Air. La seconda parte si svolgerà fino al 6 gennaio 2017 a Bouc Bel Air e a Parigi con l’orchestra di Symphonifilm, diretta da Steve Journey.
Le registrazioni di questo album sono un’avventura musicale e umana magnifica, che apre la strada a concerti ed altre future collaborazioni con gli interpreti. News of the inner world – le « notizie dal mondo interiore » – è una musica per la Danza, l’Immagine e la Mente.

« Le esperienze umane profonde non si possono spiegare a parole. Perchè toccano una parte dell’essere umano in cui a dominare non è il linguaggio, ma l’esperienza di altri spazi. » FD.

News of the Inner World, Teaser 1,02 mn, florent delaunay © 2016

Campagna di finanziamento

Ad ottobre è stato lanciato un progetto di crowdfunding per raccogliere la somma necessaria all’uscita dell’album. Ecco quindi la proposta per aiutare le «Notizie dal mondo interiore » a farsi sentire nel mondo esteriore !

https://www.helloasso.com/associations/culture-provence-verdon/collectes/news-of-the-inner-world

L’album verrà pubblicato dall’etichetta Argilmusic e venduto tramite il sito. Ne saranno stampate 500 copie,  l’uscita è prevista per il 2 marzo 2017.

 

I musicisti…

melody-debono

 

Alla direzione artistica e al piano, Mélody Debono, la cui specialità è l’improvvisazione e la lettura del movimento, lavora dal 2010 con i ballerini del Conservatoire Ouest-Provence come accompagnatrice di coreografia.

karine-porciero

 

La flautista Karine Porciero, che ha studiato al Conservatoire National de Région a Gap, ha già collaborato con Florent Delaunay ad un progetto originale per chitarra, flauto e voce nel 2011 al Parco di Studi e Riflessione di Attigliano.

miqueu-montanaro

 

Se il polistrumentista Miqueu Montanaro favorisce gli incontri musicali, è ai flauti che ha acquisito virtuosismo, libertà ed inventiva. È ciò che offre in questo progetto, con tutta la forza, la gioia e la generosità che lo caratterizzano.

L'album "News of the Inner World", une musique Inspirée

 

La clarinettista Léa Ely Platini ha fondato nel 2014 a Marsiglia l’ensemble « Les Oreilles d’Aman », quartetto di musiche klezmer e dei Balcani, di cui è anche il direttore artistico. Porta qui, nel registro classico dei brani, la sua sensibilità calorosa, quel « qualcosa » di profondo dell’Europa Centrale caro al compositore.

L'album "News of the Inner World", une musique Inspirée

 

Il venezuelano Fernando Alvarez, oggi corno inglese solista dell’Orchestra Sinfonica Simón Bolívar, dà all’oboe un suono proveniente dal cuore, indubbiamente.

L'album "News of the Inner World", une musique Inspirée

 

Djamel Taouacht  percussionista autodidatta, fa della diversità e dello scambio il suo cammino di esplorazione: musiche brasiliane, cubane, Jazz, musica improvvisata, canzone francese, musiche tradizionali d’OC, soul funk, afrobeat…

L'album "News of the Inner World", une musique Inspirée

 

Pascal Gandolfo, pianista appassionato da 25 anni, fondatore del gruppo soul/jazz Blakinside, compositore e chitarrista, presta qui man forte e sensibile a Melody Debono in una farandola di tastiere.

L'album "News of the Inner World", une musique Inspirée

 

Roxane Martin, arpista appassionata e appassionante, visita le « Nuove Musiche Tradizionali » e quelle dei Balcani, celte, occitane e mongole. Collabora nel 2014 con Miqueu Montanaro nella creazione Arpa.

 

Vincitore del concorso Claude Kahn in piano, Premio di composizione al conservatorio di Sevran e Premio in direzione d’orchestra al conservatorio del XV arrondissement a Parigi, Steve Journey orchestra, dirige e registra per l’immagine da10 anni con la Symphonifilm. Insieme, contribuiscono alla realizzazione di News of the inner world.

L'album "News of the Inner World", une musique Inspirée

 

Quanto a Florent Delaunay, autore compositore eclettico marsigliese dal 1999, chitarrista di scena del cantante cabilo Zayen nel 2007, studia musica, fotografia e registra i suoi primi brani jazz a Parigi al Duc des Lombards nel 2010 con il trio Julian Getreau – Manuel Marches – Antoine Banville. Lavora anche a Marsiglia con il chitarrista e bassista Renaud Duret. Firma qui un primo album sensibile, profondo e viaggiatore, come i suoi interpreti.

 

Registrazioni alla Régie Culturelle Régionale a Bouc-Bel-Air, Bouches du Rhône

Articolo scritto a quattro mani da Michelle Salaméro e Gabrielle Négrel

Traduzione di Roberta Calabrò tramite la piattaforma Trommons

Categorie: Cultura e Media, Europa, Video
Tags: , , , ,

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Giornata della Nonviolenza

Giornata della Nonviolenza

Il canale Instagram di Pressenza

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.