Perché i Neri non sono ricchi

01.09.2016 - Leopoldo Salmaso

Perché i Neri non sono ricchi
(Foto di http://www.americanyawp.com/)

Estratto dall’intervista a un leader ebreo sui Neri             

Questo testo anonimo in inglese sta facendo il giro del continente africano, essendo condiviso dalla classe medio-alta.
Lo traduco senza commenti.

 

INTERVISTATORE:
Perché i Neri sono così arretrati economicamente?

LEADER EBREO:
La sola cosa che i Neri capiscono è il consumo. I Neri non capiscono l’importanza di creare, di costruire ricchezza. La regola fondamentale è di mantenere il tuo denaro nell’ambito del tuo gruppo razziale.
Noi Ebrei:
– costruiamo imprese ebraiche;
– assumiamo personale ebraico;
– compriamo roba ebraica e spendiamo soldi ebraici.
Non c’è nulla di sbagliato in questo, anzi è una regola fondamentale che i Neri non riescono a comprendere e seguire.
“Il Nero uccide i suoi fratelli Neri ogni giorno invece che voler veder prosperare i suoi fratelli Neri”.
Il 93% dei Neri uccisi negli USA sono ammazzati da altri Neri.
I leader Neri derubano la propria gente e mandano il denaro ai loro padroni coloniali dai quali prendono a prestito lo stesso denaro.
I leader Neri:
– vanno in vacanza all’estero;
– comprano case all’estero;
– vanno a scuola all’estero;
– si fanno curare all’estero, etc, invece che spendere i soldi nel loro paese per beneficare il loro popolo.
Le statistiche mostrano che il denaro di un ebreo passa di mano in mano ebraica 18 volte prima di uscire dalla sua comunità, mentre per un nero ciò succede una sola volta o anche zero. Solo il 6% del denaro di un Nero rientra nella sua comunità. Ecco perché gli Ebrei stanno al vertice mentre i Neri stanno al fondo di ogni strato sociale.
Invece che comprare Louis Vuitton, Hermes, automobili costose, scarpe, case, vestiti etc. i Neri potrebbero industrializzare l’Africa, costruire banche e liberarsi dalle istituzioni coloniali mettendole fuori mercato.

INTERVISTATORE:
Che cosa pensa del fallimento dei Neri dopo 150 anni?

LEADER EBREO:
Ebbene, i Neri non danno mai la colpa a se stessi. Danno sempre la colpa ad altri per:
– la loro attitudine compulsiva a uccidersi fra di loro;
– il loro consumismo compulsivo;
– la loro incapacità a intraprendere e a preservare il benessere.

INTERVISTATORE:
Allora che cosa possono fare i Neri per liberare se stessi?

LEADER EBREO:
I Neri devono acquisire responsabilità. I Neri devono unirsi. E combattere con veemenza i leader corrotti che rovinano le proprie nazioni e corrono dal Fondo Monetario Internazionale come se fosse Babbo Natale. Devono guardare dentro se stessi altrimenti continueranno ad essere colonizzati e a perdere il loro posto nella Storia.

 

Per favore inoltra questo messaggio fino a fargli fare il giro di tutto il continente africano.
Tutti noi dobbiamo imparare la lezione alla svelta e costruire la nostra Nazione.

 

Categorie: Cultura e Media, Diversità, Opinioni
Tags: , ,

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

DIRETTA mobilitazioni ogni giorno a Santiago 26.01.20

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

Chiudiamo le pagine di chi spegne i sorrisi

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.