Con riferimento all’ articolo apparso ieri su Pressenza:

www.pressenza.com/it/2016/02/10febbraio/

nel quale si informava del Convegno storico 11 ANNI DI GIORNO DEL RICORDO, con la partecipazione degli storici Alessandra Kersevan, Claudia Cernigoj, Sandi Volk, Piero Purini, Mario Barone e Mario Puppini, Alessandra Kersevan informa del seguente. E’ stato revocato il permesso di utilizzo di una sala della Provincia (Presidente Enrico Gherghetta PD) per la conferenza.

L’iniziativa si svolgerà al Bar Aenigma di Gorizia, mercoledì 10 febbraio alle ore 16.00.

Un fatto sostanzialmente antidemocratico, che va denunciato e che si può spiegare con la volontà, imposta della Lega Nazionale, che pretende che il 10 febbraio si facciano solo “riti sacri” e non convegni di approfondimento e dibattito.