Aumentano i ricercatori scientifici in Africa

25.11.2015 - MISNA Missionary International Service News Agency

Aumentano i ricercatori scientifici in Africa
(Foto di commons)

Il contributo dell’Africa alla ricerca internazionale è in crescita: lo indica un rapporto dell’Unesco, secondo il quale negli ultimi cinque anni il numero delle pubblicazioni scientifiche nel continente è aumentato da 21.000 a 33.300.

Rispetto alla produzione mondiale l’incremento è dal 2 al 2,6%, un passo avanti significativo anche se non sufficiente a mettere in discussione gli equilibri internazionali. Se infatti per numero di pubblicazioni la crescita africana è superiore al 50%, la leadership globale resta saldamente nelle mani di Unione Europea (34% del totale), Stati Uniti (25%) e Cina (20%), gigante in rapida espansione non solo da un punto di vista economico.

La crescita africana, ovviamente, non è uniforme. A livello continentale le pubblicazioni sono ora 29 per ogni milione di abitanti, ma il Sudafrica resta di gran lunga il paese più produttivo (175). Nella regione centrale e orientale del continente meglio di tutti fa il Gabon (80), mentre il settore occidentale resta il meno sviluppato, con ben sette paesi su dieci al di sotto di quota dieci.

Al riguardo, l’Unesco sottolinea il peso di investimenti insufficienti e della mancanza di strategie nazionali per l’innovazione e la ricerca. Nel rapporto si ricorda che nell’area sub-sahariana solo il Malawi investe nel comparto nella formazione scientifica più dell’equivalente di un punto del Prodotto interno lordo (Pil). Mentre nello stesso Sudafrica, il paese più avanzato dell’area, in cinque anni il rapporto in termini percentuali è sceso dallo 0,89 allo 0,73 del Pil. Un’ultima nota, sulle materie predilette dagli studiosi africani: più di ingegneria, fisica e matematica, biologia e agricoltura.

Categorie: Africa, Scienza e Tecnologia
Tags: , , ,

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

DIRETTA mobilitazioni ogni giorno a Santiago 15.11.19

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.