Concorso fotografico MEDina – Volti e spazi del Mediterraneo a Roma

28.10.2014 - Redazione Italia

Comunicato di Roma Multetnica – Roma e il Mediterraneo. Istantanee d’intercultura all’interno del vissuto quotidiano della Capitale. Sarà questo il tema del concorso fotografico “MEDina – Volti e Spazi del Mediterraneo a Roma”. La competizione, che si concluderà il 7 novembre con una serata finale presso il Centro culturale Baobab sito in via Cupa 5, è il primo di una serie di eventi organizzati nell’ambito di “MedMelodia – Intercultura dal Mediterraneo”, progetto di Servizio Civile Volontario Nazionale di Roma Capitale – Municipio II. Scopo principale del progetto è quello di diffondere la conoscenza della cultura mediterranea, vivacizzando l’ambiente culturale cittadino attraverso l’organizzazione di eventi artistici e musicali.È in questo contesto che si inserisce MEDina, il concorso che tenta di raccontare il Mediterraneo tramite l’obiettivo di giovani fotografi. Ci offriranno il loro punto di vista su una Roma sempre più multiculturale, in cui l’identità locale si mescola con le tante identità che la popolano, in primis quelle mediterranee.
Ai concorrenti, che dovranno avere tra i 18 e i 35 anni, è richiesto di partecipare con un massimo di 10 foto che raccontino la presenza del Mediterraneo a Roma, secondo la loro originale prospettiva. Le foto potranno essere inviate entro le ore 10:00 del 29 ottobre 2014, in formato digitale a medmelodia@gmail.com oppure a info@medmelodia.it. A questa data seguirà una preselezione che terminerà il 31 ottobre. Alla fase finale accederanno 10 concorrenti, che esporranno le proprie istantanee all’interno della mostra. Tra di essi il pubblico e una speciale giuria di esperti sceglieranno il vincitore, durante l’appuntamento conclusivo in programma il 7 novembre.
La serata sarà un omaggio alla cultura mediterranea. La mostra sarà, infatti, preceduta da un seminario sui fenomeni migratori che caratterizzano l’Italia e la capitale in particolare, con maggiore attenzione alla presenza delle culture mediterranee. Tali tematiche verranno affrontate sia da un punto di vista storico-antropologico che musicale. Un aperitivo mediterraneo darà avvio alla serata vera e propria, nel corso della quale la musica mediterranea, con tutte le sue contaminazioni, farà da sottofondo. Seguirà un live set di Paki Palmieri, dj performer e percussionista, che trasformerà i suoni lounge in sonorità più accese.
Il vincitore del concorso entrerà a far parte del progetto MedMelodia. Il premio, infatti, consisterà in una collaborazione come fotografo ufficiale degli eventi fino a maggio 2015. Le foto esibite durante la serata del 7 novembre saranno inoltre rese disponibili per una mostra itinerante che sarà allestita, di volta in volta, in centri culturali (quali Bab El Kasbah, Centro Culturale Baoba, etc.), gallerie, spazi istituzionali (in particolare spazi espositivi e scuole del municipio II) e privati con l’obiettivo ultimo di diffondere il più possibile nel tessuto cittadino la consapevolezza della cultura mediterranea.

Qui la pagina Facebook del concorso
Categorie: Africa, Comunicati Stampa, Cultura e Media, Medio Oriente
Tags: , , , ,

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

DIRETTA mobilitazioni ogni giorno a Santiago 22.01.20

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

Chiudiamo le pagine di chi spegne i sorrisi

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.