Un proposito per l’anno nuovo? Collaborare con Pressenza!

30.12.2013 - Pressenza IPA

Quest'articolo è disponibile anche in: Inglese, Spagnolo, Francese

Un proposito per l’anno nuovo? Collaborare con Pressenza!
(Foto di )

Cari amici di Pressenza,

ogni giorno da ormai quattro anni diffondiamo notizie a cui chiunque si può abbonare gratis. Sono più di 1.800 giorni in cui i nostri volontari – giornalisti, editorialisti, fotografi, traduttori, tecnici informatici e molti altri – hanno dedicato il loro tempo a informare voi, i nostri lettori, con notizie che riteniamo importanti e che non troverete negli altri media.

Le notizie che pubblichiamo sulla nonviolenza, la pace, l’umanesimo e la lotta contro ogni discriminazione sono importanti per noi perché cerchiamo di farle conoscere al mondo intero. Puntiamo a produrre informazione che ci aiuti a compiere scelte informare nelle decisioni quotidiane. Che ci piaccia o no, si tratta di collaborare con un sistema violento o di mandare il messaggio che le cose possono cambiare, a cominciare da noi.

Abbiamo creato in poco tempo un portale di notizie che funziona in cinque lingue – e presto saranno sei – e stabilito rapporti di collaborazione con oltre 100 media affini. Si va da strutture internazionali come la Deutsche Welle in Germania e Press TV in Iran, a media nazionali come  Telam in Argentina, a siti alternativi noti a livello internazionale come  DemocracyNow negli USA, fino a piccoli bloggers che si occupano di temi locali.

Riconosciamo tuttavia che potremmo fare molte di più: accadono dovunque così tante cose interessanti, a dimostrazione che già adesso si sta creando un mondo diverso e non tutte appaiono nelle pagine di Pressenza.

Ecco un’opportunità per voi lettori di aiutarci. Avete qualche ora libera al giorno, alla settimana o al mese per darci una mano? Siete appassionati di notizie e vorreste che ne pubblicassimo di più, magari sui temi che ci sfuggono? Siete uno scrittore segreto, vorreste cimentarvi con il giornalismo ma non sapete da che parte cominciare? Amate fotografare o trovare le immagini migliori nel web? Sapete tradurre tra le diverse lingue che pubblichiamo?

Siete tutti benvenuti a far parte della redazione di Pressenza. Non sarete pagati, perché nessuno di noi lo è, ma avrete la soddisfazione di sapere che ciò che appare nelle nostre pagine sta arrivando sempre più lontano e toccando la coscienza di tanta gente in tutto il mondo. Elevando il livello di coscienza potrete contribuire anche voi a quella rivoluzione nonviolenta e umanista di cui il pianeta ha bisogno per cambiare la sua attuale, disastrosa direzione

Approfittiamo dell’inizio dell’anno per invitarvi a prendere una decisione, a lavorare con noi e a fare qualcosa che non solo aiuti a dare senso alla vostra vita, ma ispiri anche altri in tutto il mondo.

Vi auguriamo uno splendido 2014.

Pressenza, International Press Agency

Per informazioni: http://www.pressenza.com/contact/

Contatto con la redazione in italiano a: redazioneitalia@pressenza.com

Traduzione dall’inglese di Anna Polo

 

 

 

Categorie: Cultura e Media, Internazionale
Tags: ,

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.