A Palermo erano in circa 8000 persone, arrivate da tutta la Sicilia, e che hanno formato un corteo colorato con attivisti di ogni età al grido di: Bloccare il MUOS, sabotare la guerra, cacciare Crocetta. Il giorno prima 10 attivisti sono entrati nel palazzo della Regione Sicilia, pagando il biglietto come turisti e poi si sono diretti verso la Sala d’Ercole, sede del Parlamento Siciliano, e qui hanno esposto alle finestre lo striscione. Sono rimasti dentro fino alla fine della manifestazione, quando migliaia di manifestanti si sono presentati al portone del palazzo D’Orleans per fare uscire i 10 compagni senza che avessero ripercussioni.

palermo 1Comitato NO MUOS
palermo 4Comitato NO MUOS
foto daanti al consolato 2Comitato NO MUOS

Le foto sono del Comitato No MUOS.