Appello contro la ripresa di esecuzioni in Nigeria

04.07.2013 - MISNA Missionary International Service News Agency

Appello contro la ripresa di esecuzioni in Nigeria
(Foto di http://bit.ly/dnesOF)

La Commissione africana per i diritti dell’uomo e dei popoli ha rivolto un appello al presidente Goodluck Jonathan affinché in Nigeria cessino le esecuzioni di condanne capitali. La presa di posizione di questo organismo continentale, che ha sede a Banjul, ha seguito la fine di una moratoria durata sette anni.

Secondo Fami Falana, un avvocato che si era rivolto alla Commissione per conto di un’organizzazione non governativa nigeriana, l’appello costituisce “un fatto storico”. Il 24 giugno in Nigeria sono state eseguite le condanne a morte di quattro prigionieri. Tutti erano stati processati nel 1997, due anni prima della fine del regime militare e dell’inizio di un’esperienza liberal-democratica.

La ripresa delle esecuzioni era stata autorizzata da Jonathan con un’ordinanza trasmessa ai governatori dei 36 Stati della federazione nigeriana.

Categorie: Africa, Diritti Umani
Tags: , ,

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Giornata della Nonviolenza

Giornata della Nonviolenza

Il canale Instagram di Pressenza

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.