Sabato 13 aprile 2013 a Pontassieve più di 1.500 persone hanno partecipato alla manifestazione VERSO RIFIUTI ZERO! per dire sì al riciclo dei rifiuti e no al megainceneritore, la cui costruzione è prevista a Selvapiana di Rufina. Tanta bella gente, tanti colori, musica e tanta voglia di dimostrare che le alternative ci sono, che si può riciclare, senza inquinare e senza bruciarsi il futuro.

La manifestazione è stata organizzata dalla Rete Ambientale Valdisieve e da Italia Nostra Onlus Firenze, con l’adesione di tantissimi comitati e associazioni ambientali del Valdarno, della Valdisieve della piana fiorentina, di Prato e di Pistoia. Durante la manifestazione si sono anche raccolte le firme per una proposta di legge nazionale da portare in Parlamento, provvedimento che vuole stabilire una gestione responsabile e sostenibile dei rifiuti, senza discariche e inceneritori. I comitati organizzatori esprimono soddisfazione per l’importante risultato raggiunto, ringraziano tutti i partecipanti e invitano tutta la popolazione toscana a tenere alto l’impegno e la partecipazione. E’ necessario impedire una gestione dissennata e costosa dei rifiuti, che fino ad oggi, tramite la costruzione d’inceneritori e discariche è stata fonte di guadagni per pochi a scapito dei molti.