Spagna: i pompieri si rifiutano di partecipare agli sfratti

22.02.2013 - Gabriela Amaya

Quest'articolo è disponibile anche in: Spagnolo

Spagna: i pompieri si rifiutano di partecipare agli sfratti
(Foto di http://lospecchiodelpensiero.wordpress.com )

La decisione di non partecipare più agli sfratti è stata presa dai pompieri catalani dopo che a A Coruña un gruppo di pompieri della Galizia si era rifiutato di partecipare allo sfratto di una donna di 85 anni, Aurelia Rey, in ritardo di un mese nel pagamento dell’affitto e uno di loro aveva issato uno striscione del comitato Stop agli Sfratti davanti alla porta dell’anziana.

I catalani hanno manifestato la loro solidarietà ai colleghi galiziani e dichiarato che, con l’accordo di tutti i rappresentanti sindacali, parteciperanno solo a sfratti per motivi di emergenza e non a sostegno di procedimenti giudiziari legati agli sfratti, giacché si considerano “al servizio della popolazione”.

Un altro esempio di categorie di lavoratori che si rifiutano di collaborare con leggi ingiuste.

Traduzione dallo spagnolo di Anna Polo

Categorie: Diritti Umani, Europa
Tags: , ,

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Search

Racconti della Resistenza

Racconti della Resistenza

Il canale Instagram di Pressenza

Catalogo dei Documentari

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.