Arrivano anche a Milano le “case dell’acqua”, ormai realtà consolidata e molto apprezzata in tanti comuni, soprattutto dell’hinterland milanese.
Il 13 dicembre sono partiti i lavori per l’installazione delle prime due Case dell’acqua che vedranno la luce al Parco Formentano, in largo Marinai d’Italia e al parco Chiesa Rossa in via San Domenico Savio.
Finanziate dal Comune e realizzate da Metropolitana Milanese Spa -che gestisce il servizio idrico cittadino- saranno a breve seguite da quelle che verranno installate presso il Parco Bassi in via Livigno, al Giardino Cassina de’ Pomm in via Zuretti e ai giardini di via Morgagni.
Il costo complessivo dell’installazione ammonterà a 189.000 euro.

Palazzo Marino ha assicurato che entro gennaio le cinque stazioni con il marchio del Comune e di Milano Blu saranno a disposizione dei cittadini ed erogheranno la stessa acqua che sgorga dai rubinetti delle nostre case, ma con la possibilità di scegliere tra liscia e gassata.
Continua quindi l’impegno di Comune e MM per promuovere l’acqua pubblica di Milano, notoriamente di ottima qualità.

“La difesa e la promozione dell’acqua pubblica come bene comune sono sempre state al centro dell’azione della nostra Amministrazione e Milano è una delle prime città d’Italia per la qualità della sua acqua. Bere acqua del rubinetto significa anche tutelare l’ambiente: questi distributori garantiranno a tutti l’accesso ad una risorsa preziosa e sono un ulteriore passo verso una città sempre più sostenibile”, ha dichiarato l’Assessore alla Mobilità e Ambiente, Pierfrancesco Maran.

Ogni distributore sarò dotato anche di una lampada UV battericida sul beccuccio di erogazioneche garantirà la protezione da possibili retro contaminazioni.

Per accedere al servizio è previsto un sistema di autenticazione dell’utente tramite la tessera regionale dei servizi. Ogni struttura è concepita per garantire l’accesso ai disabili e dotata di un monitor per il passaggio di comunicazioni ed informazioni agli utenti, nonché di impianto di illuminazione a led con basso consumo elettrico.