I grandi cambiamenti nascono al Fjestival delle Diversità

15.07.2012 - Milano - Emanuela Cerveri

I grandi cambiamenti nascono al Fjestival delle Diversità
(Foto di Convergenza delle Culture)

“I grandi cambiamenti nascono dal profondo dell’essere umano” non è solo uno slogan ma uno stile di vita
per gli organizzatori di questa edizione, che ancora una volta sono riusciti a regalare al pubblico due giorni
intensi e ricchi di cultura e solidarietà.

I numeri di quest’anno: 16 associazioni organizzatrici, 7 eventi musicali, 9 laboratori, 4 proiezioni, 2 cafè la
paz, un evento teatrale, 2 dj set, 5 workshop, 2 conferenze, 2 mostre e una cena sociale condivisa.

Per realizzare tutto questo, il Fjestival si è totalmente autofinanziato mostrando che oggi a Milano sono
ancora possibili eventi creativi all’insegna della libera espressione.

Nel corso delle giornate sono passate un migliaio di persone , sono stati coinvolti una trentina di artisti e
un centinaio di volontari che oltre al contenitore dell’evento hanno dato vita interamente anche ai suoi
contenuti.

“Quest’anno il Fjestival è stato particolarmente integrante per le associazioni coinvolte, tutte partecipi
nell’organizzazione . Questo si è sentito nella forza del messaggio trasmesso e nell’atmosfera leggera
ma allo stesso tempo foriera di spunti per i partecipanti”. Ci raccontano Andrea e Massimo, due degli
organizzatori. – Rispetto alle altre edizioni, questo Fjestival ci è sembrato particolarmente orientato verso
la riflessione sul cambiamento e le sue radici profonde, e ciò ha reso più facili e sciolte le relazioni con le
altre realtà associative. La convergenza delle diversità di cui parla il Manifjesto dell’evento, si è dimostrata
la base reale per i cambiamenti futuri”.

“Il café la paz è stata un’esperienza particolare, ho avuto l’occasione di parlare di temi importanti con gente
fino a quel momento sconosciuta ma con cui subito sono entrata in sintonia e questa non è un’esperienza
che ti capita quotidianamente. Un momento intimo e profondo allo stesso tempo” – commentano invece
Roberta e Francesca . “Via Padova, centro della milano multietica ha risposto all’appello del Fjestival con
entusiasmo. La cena sociale è stato l’esperimento di questa edizione, condividere il cibo ha creato relazioni
e coinvolto la gente del quartiere oltre le aspettative mostrando un reale bisogno di relazioni umane e
creando una connessione tra il Fjestival e la gente del quartiere che lo ha ospitato ed accolto”.

Tutte le foto dell’edizione 2012 sono pubblicate su [www.fjestival.org](http://www.fjestival.org)

Categorie: Cultura e Media, Europa
Tags: , ,

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


video 10 anni Pressenza

Eventi 10 anni di Pressenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.