Viaggiare per un sogno 2012

31.05.2012 - Trieste - Redazione Italia

Il biker lascerà Trieste alle 10 del mattino al termine di un breve incontro con la stampa. La partenza avverrà sul Colle di San Giusto, luogo simbolo della città.

Pietro Rosenwirth, 43 anni, fondatore dell’Associazione umanista “Viaggiare per un sogno: oltre le barriere” – Onlus, è affetto da grave disabilità motoria. Da anni lotta per promuovere la non discriminazione tra “normo-considerati” e handicappati. Per farlo, organizza viaggi in solitaria utilizzando il primo scooter-trike multiadattato omologato in Italia per dimostrare che con gli ausili adatti anche un handicappato può essere diversamente abile e fare cose ‘straordinarie’, e non solo sopravvivere, sentendosi un peso per la società anziché una risorsa.

Il viaggio è il mezzo con il quale Rosenwirth diffonde il suo messaggio di incoraggiamento, non discriminazione e nonviolenza, incontrando, ad ogni tappa, stampa, amministrazioni locali e realtà associazionistiche per scambi e momenti formativi su tematiche sociali, sulle pari opportunità e sulla Convenzione ONU sulla disabilità.

Per i prossimi due mesi sarà a Genova, Montecarlo, Marsiglia, Barcellona, Valencia, Madrid, Saragozza, Tolosa, Bordeaux, Poitiers, Parigi, Bruxelles, Rotterdam, Amsterdam, Amburgo, Berlino, Praga, Salisburgo, Tarvisio e Lubiana, per poi rientrare a Trieste il 20 luglio.

Tutto questo è reso possibile grazie al sostegno della Dal Bo Mobility, della Givi, della Uniqa Assicurazioni, della Huawei, della TucanoUrbano, della Pentagramm Advertising & Communication, della Pirelli, del Centro estetico Ashram, di Audiodavil e di decine di persone che hanno “adottato” chilometri e chilometri del viaggio facendo una donazione alla Onlus, che per questo viaggio può inoltre contare sul Patrocinio del Comune di Trieste.

“Sarò solo sulla strada – ha spiegato Rosenwirth – ma come nel film ‘Forrest Gump’, vorrei che il mio gesto facesse sorgere delle domande nelle persone che mi incontreranno, domande le cui risposte necessitano azioni fuori dal comune pensare”.

Il viaggio potrà essere seguito sul sito www.handytrike.eu , grazie agli aggiornamenti di Pentagramm, gestore del sito stesso. Lo scooter trike sarà inoltre munito di uno speciale trasmettitore GPS che segnerà in tempo reale sulla mappa del sito la posizione esatta del viaggiatore.

Tra i futuri progetti del biker triestino, nel 2015, il giro del mondo, sempre in moto, alla scoperta dei Luoghi Sacri del pianeta.

Categorie: Cultura e Media, Europa
Tags: , , , , ,

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


video 10 anni Pressenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.