Mai più un’altra Rosarno, ribellarsi è giusto

11.02.2010 - Roma - Redazione Italia

La rivolta dei lavoratori africani di Rosarno ha reso ancor più evidente la condizione di grave sfruttamento del lavoro nelle campagne italiane.
L’unica risposta del governo è stata quella della repressione e della deportazione di massa, lasciando di fatto i lavoratori privi di lavoro e di un posto dove risiedere. Una parte dei protagonisti della rivolta arrivati a Roma si è costituita nell’Assemblea dei Lavoratori Africani di Rosarno a Roma.

Le iniziative di mobilitazione costruite a Roma dalla rete delle
associazioni antirazziste e delle comunità migranti, ritornano in piazza insieme ai lavoratori africani.

A seguito della conferenza stampa tenutasi a piazza S. Marco, dove i lavoratori africani di Rosarno presenti a Roma hanno denunciato le gravissime condizioni in cui versano con la richiesta di una immediata regolarizzazione e di una degna accoglienza, Giovedì 11 scenderemo insieme a piazza SS apostoli dalle 15:00 per chiedere al Prefetto di Roma e alle istituzioni locali di non dimenticare questa emergenza e attivare immediatamente tutte le procedure di regolarizzazione e di accoglienza.

Invitiamo tutti e tutte a mobilitarsi per chiedere alle istituzioni di garantire tutela e giustizia per i migranti di Rosarno.

Chiediamo al Prefetto di Roma di indire al più presto un tavolo con Comune Regione e Provincia per affrontare questo tema così delicato che riguarda la vita di questi lavoratori.

Assemblea dei lavoratori Africani di Rosarno a Roma
Rete Antirazzista Romana

Altre immagini al seguente link: http://picasaweb.google.es/pressenzaimmaginiitalia/Roma11Febbraio10PresidioDeiLavoratoriDiRosarnoAlessandraFratoni#

Categorie: Comunicati Stampa, Europa, Politica
Tags: , ,

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

 

Solidarietà ai tempi del Coronavirus

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.