indagini

19.07.2019

Le ricerche di Silvia Romano in Kenya hanno preso un nuovo slancio

Le ricerche di Silvia Romano in Kenya hanno preso un nuovo slancio

La cooperante italiana è stata rapita otto mesi fa a 80 chilometri da Malindi. Dopo un lungo silenzio, gli investigatori stanno concentrando gli sforzi su alcune ipotesi. Dopo otto mesi dal quel 20 novembre 2018 nel quale Silvia Romano è stata rapita da una banda di criminali comuni nel villaggio di Chakama a 80… »

06.07.2019

Morte ai numeri arabi

Morte ai numeri arabi

A scanso equivoci, poichè nell’Italia sovranista potrebbero esserci simili confusioni mi preme ricordare che i “numeri arabi” sono, nell’ordine, 1234567890. »

27.03.2019

Sono sempre più forti i timori sulla sorte di Silvia Romano, sparita in Kenya

Sono sempre più forti i timori sulla sorte di Silvia Romano, sparita in Kenya

La volontaria, sequestrata mesi fa, sembra essere svanita nel nulla. Scontro tra Roma e Nairobi, che non ha ancora risposto alla richiesta della magistratura romana di inviare investigatori del Ros. Tra Kenya e Italia è scontro aperto. In mezzo, purtroppo, c’è Silvia Romano, la cooperante italiana rapita il 20 novembre… »

21.03.2019

Dopo quattro mesi, cosa sappiamo sul rapimento di Silvia Romano

Dopo quattro mesi, cosa sappiamo sul rapimento di Silvia Romano

In Kenya le ricerche della cooperante italiana proseguono sotto traccia, tra speranze e passi indietro. Quattro mesi, centoventi giorni interminabili, in cui si sono alternate speranze, delusioni, silenzi e proclami che celavano una qualche certezza. Di Silvia Romano, rapita il 20 novembre 2018 a Chakama a 80 chilometri da Malindi, in Kenya, però, non si… »

14.12.2018

Italia-Egitto, c’è piena cooperazione: ma in materia di rimpatri forzati

Italia-Egitto, c’è piena cooperazione: ma in materia di rimpatri forzati

Il 14 settembre del 2017, col ritorno al Cairo dell’ambasciatore italiano, si normalizzavano le relazioni diplomatiche tra Italia ed Egitto. Si disse allora che la “pacificazione” avrebbe accelerato la ricerca della verità sul sequestro, la sparizione forzata, la tortura e l’assassinio di Giulio Regeni. Quando manca poco più di un… »

29.11.2018

Regeni, la procura di Roma va avanti. Ora il governo deve cambiare rotta

Regeni, la procura di Roma va avanti. Ora il governo deve cambiare rotta

Ha atteso 12 mesi, la procura di Roma, che la magistratura del Cairo assumesse un’iniziativa nei confronti di un gruppo di funzionari egiziani sospettati del pedinamento e del sequestro di Giulio Regeni (e chissà se anche delle torture e dell’omicidio) e dei successivi depistaggi. Dodici mesi in cui è stato… »

27.06.2018

Regeni, l’inganno delle immagini delle telecamere della metro del Cairo

Regeni, l’inganno delle immagini delle telecamere della metro del Cairo

Incomplete o manomesse? O incomplete perché manomesse? Di certo, quelle immagini che la procura del Cairo aveva messo a disposizione di quella di Roma con enorme ritardo (la prima promessa di consegnarle risaliva al 25 luglio 2016), non contengono nulla che possa chiarire cosa successe a Giulio Regeni dopo che… »

03.11.2016

Giulio Regeni: su cosa s’indaga al Cairo?

Giulio Regeni: su cosa s’indaga al Cairo?

Alla vigilia del nono mese dal ritrovamento del suo corpo, segnato da terribili torture, è arrivata la decisione dei magistrati egiziani di restituire ai colleghi italiani i documenti personali di Giulio Regeni. “Documenti personali”, di una persona che non c’è più. Non perita accidentalmente, ma assassinata. La restituzione fa parte… »

05.03.2015

Burkina Faso: autorizzate ufficialmente indagini sulla morte di Sankara

Burkina Faso: autorizzate ufficialmente indagini sulla morte di Sankara

Il governo di transizione del Burkina Faso ha emesso un decreto con cui autorizza la riapertura della tomba dell’ex presidente Thomas Sankara ed esami sul corpo che vi è sepolto. Ciò permetterà di riaprire le indagini sulla morte dell’ex capo di stato, ucciso durante un golpe, il 15 ottobre 1987. »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

 

Solidarietà ai tempi del Coronavirus

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.