Oleg Yasinsky

Periodista independiente de orígen ucraniano, residente en Chile.

Cile: una rivolta che continua

Sembrava che non sarebbe mai successo nulla in questo paese. La dittatura di Pinochet, di gran lunga la più astuta, calcolatrice ed efficiente di tutte, cercò non solo di combattere la sinistra e qualsiasi dissenso, ma anche di riformattare l’anima…

Le parole più chaviste per il Venezuela

Con Hugo Chavez in Venezuela sono successe cose incredibili, cose che non dimenticheremo mai e che non permetteremo mai di lasciare nel passato. La nascita di una speranza nel corso dei secoli covata, sognata, repressa, vista in delirio, risorta. Una…

Cuba al tempo della pandemia

Intervista di Oleg Yasinsky (Pressenza) con la giornalista cubana Jessica Dominguez Delgado* Mentre quasi tutto il mondo, facente capo allo stesso sistema capitalista, comincia ad ammettere una profonda crisi sociale e la propria incapacità organica nella lotta al COVID-19, cosa…

“Se avessimo avuto 22 anni di conflitti armati, non avremmo costruito quello che esiste ora”

Dettagli su questa intervista Una volta fermi presso il luogo pattuito, dallo specchietto retrovisore del nostro furgoncino arrivò un uccellino simile a un passero, che iniziò a beccare metodicamente contro il vetro. A volte riposava qualche minuto di fronte, guardandosi…

Per l’Ucraina, appello urgente

Una lettera urgente al mio paese, da firmare, condividere e diffondere. Per firmare clicca su questo link Da un giorno all’altro il mio paese, l’Ucraina, è diventato un pianeta per me sconosciuto. Subito percepisco che l’unica cosa che capisco è…