Luciano Muhlbauer

Collabora con le testate di informazione alternativa on line MilanoX e Milano In Movimento, è stato tra i portavoce del Genoa Social Forum nel 2001 e uno dei segretari nazionali del sindacato di base SinCobas fino al 2005. Dal 2005 al 2010 è stato consigliere regionale in Lombardia. www.lucianomuhlbauer.it/blog/

RiMaflow resiste grazie alla solidarietà, ma ora dobbiamo fare di più #MassimoLibero

Sono passati ormai due mesi da quel giorno di fine luglio, quando sembrava che il mondo intero dovesse crollare in testa alla comunità di lavoratori e lavoratrici che animano l’esperienza di RiMaflow a Trezzano s/N. Un’inchiesta giudiziaria aveva coinvolto la…

Sgomberi e spazi sociali. Milano non resiste a Salvini

Milano doveva essere l’anti Salvini, l’unico luogo in grado non solo di resistere all’ondata gialloverde, ma di delineare un’alternativa credibile, moderna, includente e vincente. La narrazione l’ha proposta il Sindaco Sala in prima persona e dal palco del Pride di…

La guerra di Salvini e noi

Anche se tecnicamente non è una guerra, molto ci assomiglia: individuare un nemico, partire all’attacco e chiedere alla truppa di fare quadrato. E poco importa se qui non si tratta di conquistare territori, ma cuori e menti, cioè consenso elettorale.…

La leggenda degli opposti estremismi e la realtà della legittimazione di fascisti e razzisti – Sabato 24F a Milano mobilitazione antifascista

Niente da fare, l’antifascismo dà fastidio, specie se fuoriesce dai canoni delle celebrazioni e delle dichiarazioni di rito, per farsi invece partecipazione e attivismo. E così, dopo la straordinaria mobilitazione seguita all’attentato fascista di Traini, che ha riempito le strade…

Da Macerata a Milano: non è tempo di abbassare i toni, ma di prendere parola e agire

“Abbassare i toni” è diventata la parola d’ordine dopo l’attentato di Macerata e il riferimento non è tanto a quelli che esaltano o giustificano il gesto criminale del neofascista Traini, ma anzitutto a quanti e quante pensano che bisogna reagire…

Giornata della Memoria. Basta fascismi e razzismi

Il 27 gennaio di ogni anno si celebra la “Giornata della Memoria”. La data è quella in cui nel 1945 l’Armata Rossa abbatté i cancelli del campo di concentramento nazista di Auschwitz, liberando i pochi superstiti. Secondo la legge italiana…

Maroni fa un mezzo flop, ma il perdente si chiama Pd

Mentre scriviamo mancano ancora i dati definitivi sull’affluenza e non sappiamo quando arriveranno. Anche da questo punto di vista il referendum di Maroni non è stato proprio un successone, ma una serie di considerazioni politiche possono essere già fatte. Meno…

Cronaca dell’aggressione fascista dentro Palazzo Marino (perché non rimangano dubbi)

Un’aggressione neofascista, a suon di calci e pugni, dentro Palazzo Marino, a due passi dall’aula consiliare e dagli uffici del Sindaco, è una cosa che a Milano non si era ancora vista. Sarà un segno dei tempi e della sempre…

Cosa ci lasciano i 100mila della manifestazione di Milano

C’è fretta di archiviare i 100mila di Milano e non semplicemente perché l’ennesima infamia targata Isis sposta di nuovo il dibattito pubblico verso il tema sicurezza, ma anche perché è più comodo così. Il 20 maggio è stato senz’altro un…

Non si può tenere il piede in due scarpe. A proposito di 20 maggio #NessunaPersonaÈIllegale

Milano come Barcellona? Il 20 maggio come il 18 febbraio, quando nella capitale catalana erano scese in piazza oltre 150mila persone, dicendo al governo spagnolo e all’Unione Europea “basta scuse, accoglienza subito” e ”apriamo le frontiere”? Una bella suggestione, senza…

1 2 3 4 13