Africa News

Un sito internet d’informazione sull’Africa e una testata giornalistica registrata in Italia, presso il Tribunale di Reggio Calabria, a disposizione di tutti gli africani e di tutti gli italiani interessati al continente africano e ai popoli che lo abitano. E’ un progetto innovativo al quale partecipano con il loro lavoro molti africani: reporter, fotografi, blogger e molti altri. Fino a ieri le notizie da e sull’Africa, nel panorama mediatico online Italiano, erano riportate principalmente da testate giornalistiche legate a organizzazioni religiose e/o ad Ong. Tuttavia, gli africani hanno fatto progressi enormi. Nel settore dei media, per esempio, gli africani hanno costruito importanti siti internet tecnologicamente all’avanguardia. Stanno raccontando al mondo che cosa succede nel loro continente dal vivo, senza mediazioni esterne. Lo stanno facendo sulla rete internet nel proprio paese, dal proprio villaggio. Live 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Le notizie riguardanti l’Africa e gli africani non sono più filtrate da punti di vista stranieri. Inoltre, c’è un crescente numero di italiani che ha importanti relazioni di lavoro, e non solo, con gli africani. www.africanews.it

Lettera a un mare chiuso per una società aperta

Una lettera aperta di riflessione filosofica e politica sui cambiamenti che stanno scuotendo il mare nostrum. Con questo spirito Ilaria Guidantoni, autrice di questo piccolo saggio, quarto titolo per i tipi di Albeggi Edizioni (collana REvolution), affronta un viaggio nel…

In libreria “Primo Mediterraneo” di Sebastiano Tusa

«Che cos’è il Mediterraneo?» Si chiedeva Fernand Braudel tanti anni fa. E rispondeva: «Mille cose insieme. Non un paesaggio, ma innumerevoli paesaggi. Non un mare, ma un susseguirsi di mari. Non una civiltà, ma una serie di civiltà accatastate le…

Botswana: Survival chiede ‘la fine dell’apartheid’

Survival chiede ‘la fine dell’apartheid’ per i Boscimani. La gran parte dei Boscimani è costretta a vivere in campi di reinsediamento, invece che nella propria terra ancestrale nella Central Kalahari Game Reserve. Survival International ha lanciato una campagna per chiedere…

Cittadinanza: Neva Besker interviene in Commissione Affari Costituzionali

“É possibile che questo nostro paese non riesca a tener conto di una realtà fatta di oltre 1 milione di figli d’immigrati minorenni di cui oltre la metà nati in Italia?” Ad affermarlo è Neva Besker, portavoce della Rete G2…

Dall’Italia all’Unione Europea, la poesia come baluardo civile contro il terrore

Il poeta e difensore dei diritti umani Roberto Malini fa dono a tutti i parlamentari europei della sua raccolta di versi “Ba Ta Clan”, che condanna il terrore e chiede ai cittadini dell’UE di unirsi per salvare gli ideali di convivenza…

A Tunisi il primo Giardino dei Giusti in un paese arabo

Per la prima volta anche un paese arabo avrà il suo Giardino dei Giusti: sarà la Tunisia ad ospitarlo all’interno dell’Ambasciata italiana a Tunisi . Ad annunciarlo il Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione internazionale, Paolo Gentiloni, con un…

L’inferno di Calais tra sgomberi e ronde xenofobe

di Marco Cesario La “Giungla”, nata su una vecchia discarica in disuso, verrà evacuata. «Qui l’unico diritto rispettato è il diritto alla repressione.» La strada che porta alla “Giungla” di Calais è una strada fangosa piena di buche e macchie di cespugli…

La Svizzera dice no all’espulsione degli stranieri

Zurigo – Ieri i cittadini svizzeri sono stati chiamati alle urne per una serie di referendum. Tra questi la proposta di espellere automaticamente i criminali 
stranieri, anche per reati non gravi. Alla proposta hanno detto no il 59% degli elettori…

Caporalato, i numeri della schiavitù italiana

Sfruttati, sottopagati e spesso maltrattati. È la folta schiera dei lavoratori agricoli, 400mila di cui l’80% stranieri, finiti nelle grinfie del caporalato che pur di avere una fonte di sostentamento sono costretti a subire condizioni capestro e una misera paga.…

Burkina: attacchi terroristici a Ouagadougou

Il racconto dell’ong italiana LVIA È di almeno 23 morti e 33 feriti il bilancio dell’attacco terroristico nella capitale del Burkina Faso – Ouagadougou – cominciato venerdì 15 gennaio, contro l’hotel Splendid e il caffè-ristorante “Le Cappuccino” e conclusosi la…

1 2 3 4 7