Prendono avvio le mostre e incontri pubblici di Interazioni 2022 che ha come titolo

“S-Cambi Climatici. Cambiamenti climatici e pace, migrazioni e inclusione”.

Il primo appuntamento è quello con il popolo Mapuche, un’etnia di oltre 1.500.000 abitanti che vive tra il Cile e l’Argentina e che subisce continue violazioni di diritti umani nonché una doppia esclusione: civile e culturale.

La storia dell’usurpazione delle terre mapuche, lo sfruttamento intensivo delle risorse naturali e il conseguente tentativo di annichilimento degli attivisti e della cultura del suo popolo da parte delle nazioni che si sono appropriate del territorio, sono rappresentativi di ciò che oggi accade a oltre 370 milioni di indigeni di tutti i continenti, custodi della biodiversità del nostro pianeta.

Cosa possiamo imparare da questi popoli?

Se ne tratterà sabato 21 maggio ore 17:00 alla Sala degli Arazzi al Museo della Città di Rimini “Luigi Tonini”, Via Luigi Tonini n.1- Rimini.

Il titolo dell’Incontro pubblico: è R Esistenza Mapuche.

Interverranno: Valentina Fabbri Valenzuela, Associazione EcoMapuche;

Ruth Cayul Melillán, relatrice Mapuche.

Introduce e modera: Rita Bambini, ISUR Rimini.

Realizzato da ISUR Rimini e Ass. EcoMapuche,

l’ingresso è libero e la cittadinanza è invitata.

Al termine degli interventi le relatrici guideranno la visita alla mostra fotografica allestita nella Sala dei Pesci dal titolo:

Mapuche. Viaggio tra il Popolo della Terra.

Ambiente, repressione, cultura e rEsistenza.

Le fotografie esposte evidenziano le richieste di riconoscimento del popolo Mapuche e le lotte contro l’eccessivo sfruttamento delle risorse nel loro territorio ancestrale.

Mostrano inoltre l’amore e il rispetto per Madre Terra, un sacro legame che si rispecchia nella tutela dei luoghi sacri naturali mapuche da progetti impattanti e inquinanti a costo della loro vita.

Autori della mostra sono Raul Marinelli e l’associazione EcoMapuche.

Tra il 2006 e il 2017 Raul Marinelli ha intrapreso diversi viaggi nei territori Mapuche che lo hanno portato a vivere con la famiglia di Rodrigo Melinao Licán, giovane mapuche ucciso nel 2013 durante un’azione di recupero territoriale.

La Mostra è aperta al pubblico dal 17 al 24 maggio, alla Sala dei Pesci del Museo della Città di Rimini “Luigi Tonini”, Via Luigi Tonini n.1- Rimini

Gli orari di apertura sono dal martedì al venerdì 9.30-13, 16-19 e sabato-domenica: 10-19. Ingresso libero.

In allegato locandina e programma dell’intero festival INTERAZIONI 2022:

S-Cambi Climatici e R-Esistenza Mapuche

PROGRAMMA:

Sabato 21 maggio ore 17:00 Sala degli Arazzi,

Museo della Città di Rimini “Luigi Tonini”,

Via Luigi Tonini n.1- Rimini

Incontro pubblico:
R Esistenza Mapuche

Interverranno:
Valentina Fabbri Valenzuela, Associazione EcoMapuche
Ruth Cayul Melillán, relatrice Mapuche
Introduce e modera: Rita Bambini, ISUR Rimini.

Realizzato da ISUR, EcoMapuche

Ingresso libero. La cittadinanza e’ invitata

Mapuche. Viaggio tra il Popolo della Terra
Ambiente, repressione, cultura e rEsistenza

Autori della mostra fotografica: Raul Marinelli ed EcoMapuche

Mostra:

Dal 17 al 24 maggio, Sala dei Pesci

Museo della Città di Rimini “Luigi Tonini”,

Via Luigi Tonini n.1- Rimini

MUSEO DELLA CITTÀ

RIMINI | Via Luigi Tonini, 1

MAR-VEN: 9.30-13, 16-19

SAB-DOM: 10-19

Ingresso libero