Un ponte di corpi: nelle piazze e sui confini contro le violenze e i soprusi lungo la rotta balcanica

02.03.2021 - Redazione Italia

Un ponte di corpi: nelle piazze e sui confini contro le violenze e i soprusi lungo la rotta balcanica

Il 6 marzo, lungo i confini e nelle piazze di diverse città, un gruppo di donne (e uomini) costruirà con i propri corpi un ponte simbolico per denunciare le continue violenze e i respingimenti di cui sono vittime le persone che tentano di raggiungere un luogo in cui poter vivere con dignità via terra e via mare.

La strada dei migranti che arrivano dal Mediterraneo e lungo la rotta balcanica è tutta in salita.

L’Unione Europea pratica ormai da anni respingimenti collettivi e illegali in maniera sistematica di migranti anche richiedenti asilo, che vengono rispediti in Bosnia dopo aver subito umiliazioni, violenze e torture.

L’efferatezza della polizia croata è ormai tristemente nota a tutti, così come la responsabilità europea.

Per questa pratica illecita il Viminale è stato di recente condannato dal Tribunale di Roma.

Le condizioni in cui i migranti bloccati al confine bosniaco sono costretti a vivere, senza potersi rimettere in cammino, senza potersi lavare, senza un letto dove dormire sono intollerabili. E a farne le spese è anche chi, i migranti, cerca di aiutarli, tanto in Bosnia quanto in Italia.

Proprio come è accaduto di recente a Gian Andrea Franchi, cofondatore dell’associazione Linea d’Ombra, accusato di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina solo per aver aiutato chi aveva bisogno.

Per questo e per le molte violazioni del diritto internazionale e umano, per rifiutare il razzismo e le discriminazioni, per non accettare intimidazioni, per ribellarsi alla disumanità, per chiedere una reale accoglienza e l’apertura delle frontiere a chi, a differenza nostra, non ha la possibilità di vivere la propria vita con dignità, sabato 6 marzo le piazze e i confini si riempiranno di persone solidali.

Con i loro corpi e le loro presenze formeranno un ponte simbolico per ricordare che, in questo mondo, tutti meritano una vita degna di essere vissuta.

Una lezione che Lorena Fornasir e Gian Andrea hanno insegnato bene nella loro attività di cura in piazza della Libertà, dove ogni sera si occupano di medicare i piedi piagati dei migranti appena arrivati oltre il confine.

Azioni che dovrebbero essere sostenute e replicate, non contrastate.

Azioni che ci ricordano che siamo tutti esseri umani.

 

Contatti:
unpontedicorpi@gmail.com Lorena Fornasir: 3406699563
Francesco Cibati: 3457939226
Elenco delle città e delle piazze in cui si terrà il Ponte di Corpi

Frontiera Claviere
Referente: Stefania Redavid, Daniela Gioda stefaniaredavid72@gmail.com daniela.gioda@libero.it
Frontiera Euskadi / Francia
Referente: Victor Santiago Pozas
Trieste
Referente: Maria Luisa Paglia unitedculturests@gmail.com
Milano
Riferimenti: Ginevra Battistini ginevra.battistini@gmail.com
Roma
Referente: Alice Basiglini alicebasiglini@yahoo.it
Bologna
Referente: Maria Luisa Bossetti marialuisabossetti@gmail.com
Palermo
Referente: Fausta Ferruzza, Mimma Grillo faustaferruzza@gmail.com
Lecco
Referente: Maria Luigia Longo
mluigialongo@gmail.com
Vicenza Referente: Cristina Neri cristinaneri09@gmail.com
Monza
Referente: Cristina Rossi, Margherita Motta unpontedicorpi.mb@gmail.com
Gorizia Referente: Caterina Viscomi c.viscomi@libero.it
Minorca
Referente: Vania Boato
Chiavenna
Referente: Monica Consonni monicacons@libero.it
Catania
Referente: Alfonso Di Stefano catanianofrontex@gmail.com
Marsiglia
Referente: Federico Perrucci federico.eurasianet@gmail.com
Spoleto
Referente: Adelaide Colombo, Patrizia Costantini imieitempi@gmail.com
Paestum / Salerno
Referente: Antonio Nigro movetoresistlesbo@gmail.com
Siracusa
Referente: Fabio Federico federico_fabio@hotmail.com
Castelfranco Veneto
Referente: Gianni Ferronato3!  giovanni.ferronato@libero.it
Chieri
Referente: Norma Carpignano associazionemusechieri@gmail.com robedellaltromondo@libero.it

Categorie: Comunicati Stampa, Diritti Umani, Europa, Migranti

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Search

Il canale Instagram di Pressenza

Catalogo dei Documentari

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.