L’acqua che vogliamo: i vincitori del concorso a premi

18.05.2020 - Redazione Italia

L’acqua che vogliamo: i vincitori del concorso a premi

Dopo aver esaminato le opere sottomesse al Concorso a premi per giovani #TheWaterWeWant, la Giuria della Rete Globale dei Musei dell’Acqua ha annunciato i vincitori della 1ma edizione di questo concorso durante la Giornata Internazionale dei Musei (IMD), che si celebra oggi lunedì 18 maggio. Le opere dei 6 vincitori e delle 14 menzioni speciali saranno a breve visionabili nella Mostra Digitale online #TheWaterWeWant, che sarà disponibile su una piattaforma digitale assieme a 102 tra foto, disegni e video provenienti da tutto il mondo. Le opere sono state selezionate tra più di 400 proposte presentate da circa 7.000 studenti attraverso 24 diversi musei dell’acqua su scala mondiale. Il Water Museum of Venice ha ricevuto ben due menzioni speciali su sei delle opere sottomesse al concorso in collaborazione con diverse istituzioni locali, tra cui il Consorzio di Bonifica Acqua Risorgive.

Un video che sintetizza i messaggi creati da giovani di tutto il mondo nel drammatico momento di diffusione del COVID sarà lanciato il 27 maggio, durante il Convegno Capacity Development organizzato da IHE Delft.

Su Symposium on Capacity Development = fare collegamento ipertestuale a https://capdevsymp.un-ihe.org/

In occasione della Giornata Internazionale dei Musei è importante ricordare che le istituzioni impegnate a valorizzare il nostro patrimonio idraulico devono fare attenzione non solo alla loro conservazione dei manufatti e alla corretta trasmissione dei ricchi significati racchiusi nei patrimoni idraulici ereditati, ma anche ai loro diretti legami con la crisi globale dell’acqua che stiamo affrontando” – ha dichiarato Eriberto Eulisse, direttore del Global Network of Water Museums.  “Gli antichi manufatti idraulici condensano conoscenze, tecniche e valori che devono ispirare nuove percezioni e atteggiamenti nei confronti dell’acqua, nonché visioni innovatrici per la conservazione di questa fondamentale risorsa“. Il concorso per giovani #TheWaterWeWant è stato lanciato dalla Rete Globale dei Musei dell’Acqua dell’UNESCO-IHP per esplorare il ricco e multiforme patrimonio idrico dal punto di vista dei giovani e dare visibilità a nuovi messaggi che trasmettono la necessità di promuovere una nuova cultura dell’acqua e un uso più sostenibile dell’acqua su scala globale.

Vincitori del Concorso “L’Acqua che Vogliamo” e menzioni speciali

DISEGNI – Categoria 6-12 anni

Vincitore:

  • “Foresta d’acqua” – presentato dal Museo dell’Acqua del Bangladesh & Action Aid, Dhaka (Bangladesh)

Menzioni speciali:

  • “I fiumi sono le arterie del mondo” – presentata dal Water Museum of Venice in collaborazione con il Consorzio Bonifica “Acque Risorgive” (Italia)
  • “Un uomo con il suo comportamento scorretto ha inquinato i nostri fiumi” – presentata da AQUATICA (Croazia)

 

DISEGNI – Categoria 13-18 anni

Vincitore:

  • “Barchetta di carta” – presentato dal Living Waters Museum & LAMO, Leh-Ledakh (India)

Menzioni speciali:

  • “L’acqua che vorrei” – presentato dal Museo dell’Acqua “Leonida Truta”, Cluj-Napoca (Romania)
  • “Terra fertile” – presentato dal Baiheliang Underwater Museum, Fuling-Chongqing (Cina)

 

FOTO – Categoria 6-12 anni

Vincitore:

  • “Inquinamento dei canali di drenaggio” – presentato da Yaku Parque Museo del Agua (Ecuador)

Menzioni speciali:

  • “Acqua e ospitalità” – presentato dal MUSE, Museo della Scienza di Trento (Italia)

 

FOTO – Categoria 13-18 anni

Vincitore:

  • “Scarsità d’acqua e cisterne sotterranee: le case tradizionali della Tunisia” – presentato da Hydria (Tunisia/Grecia)

Menzioni speciali:

  • “Ritorno all’acqua” – presentato dal Museu de les Aigües ‘AGBAR’ di Barcellona (Spagna)

 

VIDEO – Categoria 6-12 anni

Vincitore:

  • “Creare nuove generazioni con più consapevolezza” – presentato dal Museo dell’Acqua “Agua Para Siempre”, Puebla (Messico).

Menzioni speciali:

  • “Il clima sta cambiando, cambia la tua testa” – presentato dal Water Museum of Venice (Italia)

 

VIDEO – Categoria 13-18 anni

Vincitore:

  • “Abisso o salvezza” – presentato dal Museo Nazionale dell’Acqua della Cina, Hangzhou (Cina)

Menzioni speciali:

  • Oasi: l’acqua che vogliamo” – presentata dal Musée de la Civilisation de l’Eau au Maroc ‘Mohammed VI’ (Marocco)

 

Categorie: Comunicati Stampa, Cultura e Media
Tags: , ,

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.