Peace Run premia la Marcia Mondiale e consegna a Rafael de la Rubia la sua fiaccola

18.09.2019 - Roma - Redazione Italia

Quest'articolo è disponibile anche in: Spagnolo

Peace Run premia la Marcia Mondiale e consegna a Rafael de la Rubia la sua fiaccola
(Foto di Pressenza Atene)

Nel corso della conferenza stampa di oggi presso la sede della Società Geografica Italiana è stato consegnato al fondatore della “Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza” Rafael de la Rubia  il premio “Peace Run Award Italia 2019” . Il premio è stato ideato, progettato e creato da un gruppo di rifugiati e volontari nei workshop coordinati dall’Associazione Thea di Roma. La conferenza stampa era stata convocata per lanciare “Colors of Peace” l’annuale manifestazione di Peace Run in cui si espongono al Colosseo a Roma dal 20 al 29 settembre 5.000 Disegni di Pace creati dai bambini di 126 Paesi, in occasione della Giornata Internazionale della Pace.

Durante la conferenza stampa Rafael De La Rubia ha ricevuto anche la fiaccola della pace simbolo  della Peace Run che porterà al Summit Mondiale dei Premi Nobel per la Pace in programma dal 19 al 22 settembre a Merida in Messico: a lui verrà infatti affidata la fiaccola di Pace simbolo della Peace Run.

L’ideatore della Marcia Mondiale è infatti partito alla volta del Messico subito dopo la fine della cerimonia in una giornata che lo aveva visto presentare l’iniziativa a Papa Francesco in Vaticano.

Categorie: Europa, Internazionale, Nonviolenza, Pace e Disarmo
Tags: , , ,

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

DIRETTA mobilitazioni ogni giorno a Santiago 06.12.19

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.