Mistico iraniano rilasciato dopo oltre otto anni. Aveva rischiato l’esecuzione

17.04.2019 - Riccardo Noury - Amnesty International

Mistico iraniano rilasciato dopo oltre otto anni. Aveva rischiato l’esecuzione

Il 16 aprile, dopo aver trascorso otto anni in carcere (prevalentemente in isolamento) e aver rischiato per due volte la condanna a morte, il mistico iraniano Mohammad Ali Taheri ha ritrovato la libertà.

La storia di questo maestro che ha provato a unire scienza e umanesimo, sfidando i dogmi del regime iraniano, l’ha raccontata magnificamente Gianluca Costantini in un capolavoro di graphic novel.

https://eastwest.eu/it/cultura/graphic-journalism/iran-taheri-condanna-a-morte

Qui ricordiamo gli aspetti prettamente processuali.

Arrestato nel 2011, Mohammad Ali Taheri è stato accusato di “diffusione della corruzione sulla Terra”. È stato condannato a morte in due successivi processi, nel 2015 e nel 2017, per “aver corrotto le menti e la fede di decine di migliaia di musulmani” con gli insegnamenti nel suo gruppo “Erfan e-Halgheh” (che potremmo impropriamente tradurre Circolo dei mistici), definito una “setta perversa” nella trasmissione televisiva “Il circolo satanico”.

Dopo l’ultima revisione del processo, nel 2018, Taheri è stato condannato a cinque anni di carcere per l’accusa meno grave di “corruzione non aggravata” e alla fine, quasi un anno dopo, rilasciato.

Categorie: Comunicati Stampa, Diritti Umani, Medio Oriente
Tags: ,

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Search

Racconti della Resistenza

Racconti della Resistenza

Il canale Instagram di Pressenza

Catalogo dei Documentari

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.