WILPF scrive alle ambasciate di India e Pakistan

03.03.2019 - WILPF (Women's International League for Peace and Freedom)

WILPF scrive alle ambasciate di India e Pakistan

Tra ieri e oggi la sezione italiana della WILPF ha intrapreso una campagna urgente per la pace nel conflitto tra India e Pakistan ed ha inviato una lettera alle ambasciate italiane dei due paesi di cui riproduciamo integralmente il testo:

WILPF Italia esprime forte preoccupazione per quanto sta accadendo in queste ultime ore tra India e Pakistan, a causa di una controversia di carattere territoriale.
Incombe lo spettro delle armi nucleari quali regolatrici della pace mondiale. Il mito della deterrenza nucleare deve essere abbandonato! Basti pensare che anche un singolo errore di calcolo può portare a una guerra nucleare con conseguenze catastrofiche per tutta l’umanità.

WLPF Italia, sezione di WILPF Internazionale, è stata insignita del Premio Nobel per la Pace; forte di questo riconoscimento si unisce alla voce dell’ICAN nell’invito a INDIA e PAKISTAN a CESSARE LE OSTILITA’, che potrebbero portare a minacce di conflitti anche nucleari.
IL DISARMO NUCLEARE GLOBALE DEVE ESSERE LA PRIORITA’ DI TUTTI GLI STATI.

IL DISASTRO INCOMBENTE NON SAREBBE LIMITATO AI DUE PAESI IN CONFLITTO MA SI RIPERCUOTEREBBE
SULLA SOPRAVVIVENZA STESSA DELL’UMANITA’.

CHIEDIAMO L’INTERVENTO URGENTE DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE E DI TUTTI I TRATTATI
INTERNAZIONALI !

Categorie: Asia, Comunicati Stampa, Europa, Pace e Disarmo
Tags: , , , ,

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.