Nei prossimi giorni Rete Disarmo incontrerà la Ministro della Difesa Elisabetta Trenta

09.11.2018 - Roma - Rete Italiana per il Disarmo

Nei prossimi giorni Rete Disarmo incontrerà la Ministro della Difesa Elisabetta Trenta
(Foto di Perlapace)

Il prossimo lunedì 12 novembre, nel pomeriggio, una delegazione della Rete Italiana per il Disarmo verrà ricevuta a Roma dalla Ministro della Difesa Elisabetta Trenta. Si tratterà di una positiva occasione di confronto su diversi temi in cui gli esponenti delle organizzazioni aderenti a Rete Disarmo porteranno all’attenzione della Ministro e del suo Dicastero le principali iniziative e campagne in corso.
Fin dalla sua fondazione Rete Disarmo ritiene fondamentale un confronto aperto e su contenuti di merito con Governo e Istituzioni. Solo così si potranno ottenere passi in avanti relativamente alle tematiche care alla società civile italiana in ambito di Pace e Disarmo: dal controllo dell’esportazione di armamenti, alle norme internazionali di messa bando di armi di distruzione di massa; dalle spese militari alle iniziative per la costruzione di una difesa civile un’armata e nonviolenta.

Rete Disarmo desidera ringraziare Elisabetta Trenta per questa opportunità anche tenendo conto che nel recente passato, nonostante numerose richieste e sollecitazioni, non è mai stato concesso agli esponenti della RID di interloquire direttamente con i vertici della Difesa.
Maggiori dettagli sui punti specifici che verranno discussi nell’incontro di lunedì 12 novembre saranno diffusi a seguito dello stesso.

Categorie: Comunicati Stampa, Europa, Pace e Disarmo, Politica
Tags: , ,

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

DIRETTA mobilitazioni ogni giorno a Santiago 19.11.19

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.