Tavolata romana senza muri

15.10.2018 - Redazione Italia

Tavolata romana senza muri
(Foto di Focsiv)

Il 20 ottobre, cittadini attivi per l’accoglienza

Il prossimo 20 ottobre a Roma su Via della Conciliazione, nel tratto tra Via San Pio X e Via Rusticucci, sarà imbandita per 1000 persone, tra ospiti e volontari, una Tavolata romana senza Muri organizzata e co-progettata da FOCSIV, dal Municipio I Centro Storico, Ente patrocinatore, promotori anche FERPI – Federazione Italiana Relazioni Pubbliche, Intersos,  MASCI – Movimento Adulti Scout Cattolici Italiani.

Un’iniziativa espressione della cittadinanza attiva, volta a sensibilizzare e ribadire come Roma e le nostre città abbiano da sempre avuto la capacità di accogliere, integrare, includere, mescolare, usi, tradizioni, lingue, storie anche a partire dal cibo.

Ispirata all’iniziativa svoltasi lo scorso giugno a Milano al Parco Sempione, organizzata dal Comune del capoluogo lombardo e fortemente voluto dall’Assessore Pierfrancesco Majorino, Assessore alle Politiche Sociali, Salute e Diritti Umani, ideata e realizzata dall’Associazione Kamba, alla quale hanno partecipato oltre 5.000 cittadini, ognuno dei quali ha portato un piatto legato alla propria infanzia e alla propria origine familiare da condividere con gli altri.

Roma è da sempre una città aperta e accogliente, questa la sua vocazione, che ci consegna la storia sin dalle sue origini che le ha consentito di superare lo scorrere del tempo e di essere città dell’antichità ancora importante. Una città che ha sempre saputo offrire un’opportunità a chi vi arriva o vi arrivava anche da lontano.

La Capitale è, quindi, da sempre un luogo che accoglie ed integra le persone e le storie provenienti dai territori vicini e lontani, dall’Italia e dal resto del mondo, che hanno fatto di Roma la loro casa e se ne sono prese cura. Il tempo ha permesso, poi, di mescolare usi, tradizioni, idiomi, storie e cibi.

La Tavolata vuole sottolineare la vocazione di questa città di non chiusura verso l’altro, verso chi arriva dalle regioni limitrofe o dalle coste del Mediterraneo e da luoghi lontani e lo vuole ribadire condividendo un gesto che da sempre è il segno dell’amicizia: mangiare insieme, condividere il pane.

La “Tavolata romana senza muri”, vuole dire SI all’inclusione, vuole sottolineare che siamo tutti parte di un’unica grande famiglia umana.

Si può aderire come partecipanti o come volontari.

Per poter partecipare è necessario inviare i dati personali, entro le scadenze indicate al seguente indirizzo email focsiv@focsiv.it.

Sarebbe opportuno, per facilitare l’organizzazione, iscriversi e presentarsi in gruppo di persone.

Si ricorda inoltre che

–          la partecipazione all’evento è gratuita

–          è vietato portare cibo

–          è vietato portare striscioni, bandiere e materiale di diffusione

–          nel corso dell’iniziativa sarà possibile ascoltare musica dei gruppi e degli artisti di strada che saranno presenti

 

ORARI EVENTO

–          ore 09.00: arrivo dei promotori e degli organizzatori

–          ore 09.30: arrivo dei volontari

–          ore 10.00: incontro con i volontari, scarico camion con tavoli e sedie

–          ore 12.00: arrivo dei partecipanti

–          ore 12,30: accesso agli ospiti con adesivo rosso ai tavoli nei diversi settori

–          ore 13.00: saluti

–          ore 13.30: condivisione di un pasto frugale

–          ore 16.00: chiusura evento

–          ore 17.00: arrivo camion carico tavoli e sedie

–          ore 18.00: fine evento

Categorie: Comunicati Stampa, Diversità, Europa
Tags: , , ,

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Search

Il canale Instagram di Pressenza

Catalogo dei Documentari

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.