27 Ottobre: presidio alla base NATO di Solbiate Olona

21.10.2018 - Solbiate Olona - Forum Contro la Guerra

27 Ottobre: presidio alla base NATO di Solbiate Olona

SABATO 27 OTTOBRE ore 15

NO N.A.T.O.!  NO GUERRE!

PRESIDIO ALLA BASE NATO DI SOLBIATE OLONA!

Con il presidio di sabato 27 ottobre 2018 davanti alla caserma NATO di Solbiate Olona intendiamo rilanciare la mobilitazione contro la guerra. Guerra necessaria al mantenimento di un sistema economico-finanziario predatorio.
La NATO, da sempre sotto comando USA, è la macchina da guerra più imponente della storia umana.
La struttura di Solbiate Olona è uno dei nove Comandi NATO di reazione rapida; conta su oltre 400 militari, che possono più che raddoppiare in determinati casi.
Gli interventi della NATO comportano bombardamenti, morti e feriti (90% civili), saccheggio e devastazione dei territori, inquinamento e contaminazione radioattiva, aumento dei flussi migratori, campi profughi, militarizzazione delle frontiere, maggiore sfruttamento e impoverimento dei lavoratori.
Siamo contro la guerra, oltre che per ragioni etiche, anche per i suoi enormi costi che vanno a discapito di sanità, istruzione, pensioni, trasporti, messa in sicurezza del territorio.
In Italia le spese militari arriveranno in sette anni a quasi 40 miliardi di euro all’anno (più di 100 milioni al giorno) rispetto agli attuali 23.

Video

Evento FACEBOOK

Forum Contro la Guerra

Categorie: Comunicati Stampa, Europa, Non categorizzato, Pace e Disarmo
Tags: , , ,

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Search

Racconti della Resistenza

Racconti della Resistenza

Il canale Instagram di Pressenza

Catalogo dei Documentari

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.