Manifestazione a Tel Aviv contro Israele Stato nazionale degli ebrei

08.08.2018 - Potere Al Popolo

Manifestazione a Tel Aviv contro Israele Stato nazionale degli ebrei

Pochi giorni fa 40 mila persone, ebrei, palestinesi e drusi, hanno manifestato a Tel Aviv contro la legge recente per cui Israele diventa Stato nazionale degli ebrei.

Una protesta che quasi nessuno ha avuto il coraggio di raccontare. Sapete perché? Perché dimostra una cosa semplice: provenienze, religioni, lingue diverse possono convivere insieme per opporsi all’istituzionalizzazione di uno stato di apartheid.

E’ questa la natura degli esseri umani, a prescindere da dove siano nati o cresciuti: quella di essere insieme in comunità e di cooperare per lo sviluppo di questa.

E ogni volta che i potenti tirano fuori presunte incompatibilità o conflitti etnici è perché nascondono tensioni economiche, coloniali, guerrafondaie e utilizzano le identità per dividere e frammentare, non come una ricchezza.

Categorie: Diversità, Medio Oriente
Tags: ,

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

 

Solidarietà ai tempi del Coronavirus

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

Chiudiamo le pagine di chi spegne i sorrisi

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.