Il primo villaggio per i senzatetto

26.07.2018 - Unimondo

Il primo villaggio per i senzatetto
(Foto di https://www.cittanuova.it)

Non una semplice caffetteria, Social Bite, diffuso in tutta la Scozia, è una catena di caffè che pensa prima di tutto ad aiutare ed integrare nella società i senzatetto del paese. Ogni anno vengono distribuiti oltre 100 mila pasti e bevande calde, inoltre nel locale i clienti possono lasciar pagato un pasto per i senzatetto che entrano e si vogliono sedere.

Accanto a Social Bite si sono schierate diverse realtà sensibili al problema. Grazie alla Joint Venture con il ristorante Home by Maison Bleue, ad esempio, ogni lunedì pomeriggio e sera viene servita la cena. Gli ospiti possono sedersi come in un normale ristorante senza dover cercare in strada o tra gli scarti qualcosa da mangiare.

Ma la mission di Social Bite è principalmente la reintegrazione nella società delle persone più vulnerabili; per questo tra i dipendenti ci sono anche alcuni senza fissa dimora. «Il lavoro può trasformare la vita delle persone – si legge sul sito di presentazione – Per i senzatetto avere un lavoro sembra un sogno irrealizzabile». In questo modo si dà loro la possibilità di intraprendere un percorso di formazione, avere uno stipendio per poter badare a se stessi e alla propria famiglia e ricostruirsi un futuro.

Il progetto più grande per ora è la realizzazione di un quartiere con case confortevoli che possono essere utilizzate come soluzioni temporanee ed accogliere le persone più vulnerabili. Grazie alla partnership con Wheatley Group e Edindex, si sta lavorando alla realizzazione di un villaggio capace di ospitare oltre 500 persone. Ma l’accoglienza è solo l’inizio: sono infatti previsti anche corsi di formazione e alla fine della permanenza gli ospiti vengono aiutati sia nella ricerca di un’abitazione definitiva sia nella ricerca di un lavoro o nell’apertura di un conto in banca. Dalla strada si passa quindi a un alloggio vero e proprio: il progetto prevede infatti una serie di casette a schiera, con camera, cucina e bagno, per ridare dignità alle persone ed aiutare anche i cittadini ad avvicinarsi a questa realtà.

Giulia Martinelli da Cittanuova.it

Categorie: Diritti Umani, Europa
Tags: , ,

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.