di Paul Craig Roberts, 10/06/2018
Il post originale si trova qui

Julian Assange è un giornalista, non una spia.
Poiché ha pubblicato materiale segretato che prova la falsità e la criminalità del governo USA, Washington è riuscita a farlo segregare a Londra presso l’ambasciata ecuadoriana fin dal 2012 e ora sta negoziando col nuovo presidente dell’Ecuador perché revochi il suo diritto di asilo e lo consegni agli USA
http://www.informationclearinghouse.info/49590.htm

Gli amici Australiani di Assange stanno organizzando una manifestazione in sua difesa, a Sydney per il 17 June
https://candobetter.net/node/5518

La gente in tutto il mondo occidentale deve manifestare a sostegno di quest’uomo che ha lavorato per fornire informazioni veritiere al posto delle bugie controllate dall’élite.

 

Traduzione dall’inglese di Leopoldo Salmaso